Resta in contatto

News

Inter-Lazio, Spalletti in conferenza stampa: “Icardi non è convocato”

Luciano Spalletti in conferenza stampa ha annunciato che Mauro Icardi non sarà convocato per la sfida di domenica sera contro la Lazio.

Mauro Icardi non ci sarà contro la Lazio. E non sarà nemmeno in panchina. La notizia, che ha del clamoroso, l’ha data direttamente Luciano Spalletti in conferenza stampa.

Queste le parole del mister nerazzurro: “L’ho trovato per certi versi come un calciatore nuovo, perché era tanto che non era con noi. Si è allenato e per certi versi dobbiamo ancora reinserirlo in quello che è il nostro comportamento in allenamento. Visto quanto è successo in questo periodo, compreso ieri, ritengo giusto che ancora per questa partita non possa essere d’aiuto. Quindi non è convocato

Nonostante i chiarimenti in settimana con i compagni e con lo stesso allenatore, dunque, le condizioni fisiche e mentali del bomber argentino non offrono garanzie di tenuta sufficienti per poterlo schierare in una partita chiave come quella di domenica sera.

A questo punto l’impiego da primo minuto di Keita appare cosa certa. Spalletti, infatti, dovrà fare a meno anche di Lautaro Martinez per via di un problema muscolare.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News