Solo La Lazio
Sito appartenente al Network

Fiorentina-Lazio, i 5 titoli della conferenza di Inzaghi

Riviviamo la conferenza di Inzaghi alla vigilia di Fiorentina-Lazio.

Ecco i cinque punti più importanti della conferenza stampa di ieri di mister Inzaghi, che ha presentato a Formello la gara Fiorentina-Lazio.

Entusiasmo post derby

“Rifaccio i complimenti ai ragazzi per come l’hanno interpretato. Ora dobbiamo essere bravi a resettare l’entusiasmo della partita di sabato e concentrarci sulla gara di domani”.

Situazioni infortunati

“Strakosha ha avuto buoni riscontri, vedremo come reagirà la spalla. Allenamento positivo anche per Lulic, Immobile pure, tranne martedì, ha lavorato a pieno regime. Saranno tutti convocati tranne Berisha, Wallace e Lukaku”.

Ballottaggio Romulo-Marusic

“Romulo è una grande risorsa, sono contento di averlo nel gruppo. Col Milan ho optato per lui, nel derby c’è stato il ballottaggio. Questa è una cosa positiva, anche per domani scioglierò i dubbi solo in mattinata. Sono contento di non avere solamente 12-13 giocatori a disposizione”.

Certezza Luis Alberto

“Sicuramente giocherà Luis Alberto, poi per gli altri valuterò dopo l’allenamento di domani”.

Su Conceicao:

“No. Non l’ho sentito. Però anche il Porto ha fatto un ottimo risultato, sicuramente non era facile battere una Roma ferita che veniva dalla sconfitta nel derby”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Tanto dice sempre le stesse cose come fa sempre gli stessi cambi!!!

Articoli correlati

Lazio, le parole di Lotito in merito alle sue 'presunte' dichiarazioni riportate questa mattina da...

Dal Network

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Zvonimir Boban, ex “Head of Football” presso l’UEFA, ha annunciato le sue dimissioni irrevocabili...

Solo La Lazio