Resta in contatto

News

Fiorentina-Lazio, Pancaro: “La Lazio ha le qualità necessarie per contenere Chiesa”

Giuseppe Pancaro, detto Pippo

Giuseppe Pancaro è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio per parlare del prossimo impegno dei biancocelesti contro i viola.

Prosegue l’avvicinamento al match contro la Fiorentina. Ieri Luciano Zauri. Oggi Giuseppe Pancaro. Altro ex di entrambe che ha voluto dire la sua sul momento delle aquile dopo il derby.

Intervenuto a Lazio Style Radio (fm 89.3), Pippo ha così presentato il match di domenica sera: “Pioli è uno di quegli allenatori che sta cercando di proporre qualcosa di nuovo, a lui interessa fare la partita, anche se questo significa lasciare spazi. Sono sicuro che come sempre Simone la starà preparando al meglio. Inzaghi in Italia è uno dei migliori da questo punto di vista, conosce bene i suoi ragazzi e sa come ottenere il meglio da loro in ogni occasioni. La Lazio ha una qualità di gioco che le permette anche di contenere talenti cristallini come Chiesa. Nell’uno contro uno i ragazzi di Simone difficilmente sbagliano. E poi anche la Lazio ha i suoi talenti, primo fra tutti Correa, che sicuramente renderà la vita difficile ai viola. Lo stesso Immobile ha il tempo necessario per recuperare la forma fisica migliore in vista di domenica. Tornerà a dare il suo grande contributo come ha fatto finora”

Sul Derby

In sei stagioni (e che stagioni!) con l’aquila sul petto di derby ne ha vissuti parecchi. Queste le sue parole sulla vittoria di sabato scorso per 3 a 0: “È stata una partita perfetta, Inzaghi l’ha studiata al meglio. L’ho sentito, ma stranamente non abbiamo parlato del derby. Devo fargli i miei complimenti, ha letto la partita in modo perfetto. Ha chiesto fin da subito ai suoi ragazzi di approcciarsi alla gara con aggressività e questa è anche una scelta audace

La stima verso il suo vecchio compagno di squadra è rimasta immutata negli anni. L’ex centrale cosentino ha apprezzato molto le scelte tattiche di Inzaghi. “Mi è piaciuto molto l’atteggiamento della squadra – ha detto – aveva la grinta giusta. Non a caso la Lazio ha vinto quasi tutti i duelli in tutte le zone del campo. Kolarov è un terzino, ma anche un accentratore di gioco: ecco perché Marusic è stata la scelta migliore, fisicamente è riuscito a contrastarlo in ogni occasione. In ogni caso, resto dell’idea che Romulo sia stato un ottimo acquisto, ma nel derby Marusic si è rivelato più funzionale

Sulla squadra

Da uomo spogliatoio qual era, a Pancaro non sono sfuggiti i dettagli dei veri punti di forza della Lazio attuale. “Questa Lazio nei momenti cruciali riesce a tirar fuori delle ottime prestazioni. Probabilmente – secondo il suo punto di vista – c’è stato un calo fisiologico, ma anche dalla partita contro il Milan si era rivista una Lazio in forma. Ora l’entusiasmo che regala il derby dovrà essere sfruttato al massimo, bisogna cavalcare quest’onda per le prossime partite del campionato

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News