Resta in contatto

Casa Lazio

Lazio-Milan, probabili formazioni: le sorprese dell’ultima ora

Lazio-Milan

Lazio-Milan, probabili formazioni: scopriamo le possibili scelte di Simone Inzaghi e Gennaro Gattuso.

Lazio-Milan, probabili formazioni: l’Olimpico è pronto a ospitare, alle ore 21 (scopri qui dove seguire la partita in tv), la semifinale d’andata tra i biancocelesti e i rossoneri.

Simone Inzaghi e Gennaro Gattuso arrivano all’appuntamento in condizioni diametralmente opposte. Se il tecnico del Milan può contare sulla rosa praticamente al completo (fatta eccezione per i lungodegenti Caldara e Bonaventura), il mister laziale deve affrontare una vera e propria emergenza difensiva. Per questo, nella rifinitura di Formello, Inzaghi ha provato l’inedita difesa a quattro.

Bastos e difesa a tre, le due possibili sorprese

Eppure è la linea a tre quella che ha ripreso nettamente quota nelle ultimissime ore, grazie a una sorpresa: Bastos viaggia verso una maglia da titolare, il test della vigilia avrebbe offerto le garanzie necessarie affinché l’angolano possa scendere in campo. La sua presenza porta così a ridisegnare lo schieramento che dovrebbe affrontare il Milan: dentro anche Patric e Leiva spostato di nuovo a centrocampo, al posto di Badelj. Sulla destra, Romulo in vantaggio su Marusic.

Andiamo allora scoprire quali sono i possibili schieramenti delle due squadre. Con l’inizio delle semifinali, lo ricordiamo, si azzerano le ammonizioni pendenti: nessuna delle due formazioni dovrà quindi fare i conti con le diffide.

Lazio-Milan, probabili formazioni

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Romulo, Milinkovic, Leiva, Parolo, Lulic; Correa; Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Marusic, Durmisi, Badelj, Bruno Jordão, Cataldi, Luis Alberto, Pedro Neto, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi.

Indisponibili: Wallace, Lukaku, Berisha
Squalificati: Radu

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessié, Bakayoko, Paquetá; Suso, Piatek, Borini. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Abate, Conti, Rodriguez, Strinic, Biglia, Bertolacci, Montolivo, Calhanoglu, Castillejo, Cutrone. Allenatore: Gennaro Gattuso.

Indisponibili: Caldara, Bonaventura

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Gli vorrò per sempre bene, il il mio idolo calcistico, il grande, l'insuperabile Beppe Gool, e segna sempre lui e segna sempre lui, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Casa Lazio