Solo La Lazio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Torino – Lazio, le Cardopagelle: Guendovunque leader, Cataldi super, riscatto Provedel e Luis

Torino - Lazio, i voti e le pagelle dei biancocelesti a cura del direttore Giulio Cardone…

 

Provedel 7,5

Tiene in piedi la squadra con un paio di interventi decisivi nel primo tempo (e un ringraziamento speciale al palo). Anche con i piedi dimostra di essersi lasciato alle spalle l’errore col Bologna.

Marusic 6

Primo tempo in ombra. Alla fine comunque il suo contributo per tenere la porta inviolata l’ha dato.

Romagnoli 6,5

Troppo leggero (come tutta la difesa) in marcatura nel primo tempo. Cresce nella ripresa e non concede più nulla, a parte un paio di tiri dalla distanza.

Gila 6,5

La doppia ammonizione è grave (evitabile soprattutto il primo giallo). Nel resto della gara però è stato enorme contro un avversario tosto come Zapata.

Hysaj 5-

45 minuti inguardabili, in entrambe le fasi di gioco.

Guendouzi 8

Altra prestazione totale del francese, stasera decisivo anche in zona gol. Con una zampata sblocca l’incontro, poi con uno spunto sulla destra pesca Luis Alberto al limite dell’area nell’azione che porta al raddoppio.

Cataldi 7,5

Chirurgico il suo destro che chiude l’incontro. Più ordinato nel secondo tempo, rispetto a una prima metà di partita trascorsa prevalentemente all’ombra delle marcature avversarie.

Luis Alberto 7,5

Assente ingiustificato nel primo tempo. Si accende nella ripresa e con due magie indirizza la gara, servendo altrettanti assist (il primo a metà con Immobile).

Felipe Anderson  6

In difficoltà nel primo tempo, come tutto il reparto offensivo, cresce col passare dei minuti. Non brilla, ma si rende comunque utile per costringere il Torino a ripiegare.

Immobile 6-

In affanno per tutto il primo tempo, con due uomini sempre addosso. Sbaglia tanti appoggi, ma alla fine nella ripresa ha l’intuizione giusta lasciando scorrere il pallone per Guendouzì nell’azione che sblocca il match.

Isaksen 6

Propositivo anche in una serata dove ha avuto poche chance per lasciare il segno. Continua a dare segnali importanti di crescita.

Sarri 6,5

Impresentabile la squadra messa in campo nel primo tempo. Nell’intervallo ha evidentemente toccato le corde giuste per svegliare i suoi. Giuste le scelte dei cambi per preservare qualche energia in mezzo a questo tour de force fino a metà marzo. Unico appunto: possibile che Kamada non trovi spazio neanche per un minuto per far risparmiare un po’ di fiato a qualche centrocampista?

Lazzari 6,5

Qualche buono spunto sulla destra per dare vitalità al gioco sulle fasce, che era inesistente nel primo tempo.

Pedro 6

Un quarto d’ora di ordinaria amministrazione. Si limita a scelte facili per aiutare la squadra a restare in controllo.

Castellanos 6

Fa a sportellate dove e quando serve per mantenere il baricentro alto.

Casale sv

 

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Aquila 68
Aquila 68
1 mese fa

Scelta insensata quella di Hysaj contro Bellanova, il gap fisico era evidente per un non vedente. Condivisibili le critiche dei fratelli laziali. Stavolta abbiamo fatto noi la parte del Bologna, il primo tempo doveva finire due a zero per loro. E gli attaccanti continuano a non segnare….

Ruggero
Ruggero
1 mese fa

A Gennaio avrebbe dovuto comprare una Punta vera,tutte le squadre ne hanno 3 ,noi con Ciro ormai alla frutta e il fenomeno di lotito siamo spuntati.
Che peccato buttare annate cosi da 10 anni a questa parte abbiamo buttato stagioni e soldi(tranne quelli che ha intascato lui).

Fabrix
Fabrix
1 mese fa

Che vogliamo commentare? Il Nostro ‘gregorio’? Primo tempo da crampi allo stomaco, secondo tempo abbastanza bene. Peggiori: Hysaj e Maruŝić, il primo da 4 e il secondo 5. Migliori: Guendo e Provedel (a cui aggiungo Danilo). Sarri poteva fare uscire Gila dopo il primo giallo (inutile). Stasera Casale è riuscito a respingere un tiro con la natica, per cui…

Articoli correlati

Lazio - Salernitana, i voti e le pagelle dei biancocelesti a cura del direttore Giulio...
Juventus - Lazio, i voti e le pagelle dei biancocelesti a cura del direttore Giulio...

Dal Network

Closing in vista con Orienta Capital Partners che acquisterà una quota superiore al 60% del...

  Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del...

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

Altre notizie

Solo La Lazio