Solo La Lazio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Sarri: “Dopo il gol la squadra si è intristita”

Dopo la sconfitta contro l’AZ, Sarri ha parlato ai microfoni del club.

Le sue parole.

“Nella doppia sfida c’è mancato energia, gamba e soprattutto concentrazione. La gara di andata è stata gestita male. Oggi dopo il gol del pareggio si è la squadra si è intristita perdendo coraggio e voglia di ribaltare il risultato. Cosa ci lascia questa gara? Che non siamo pronti per fare tre competizioni nell’arco di una stagione. L’unico aspetto positivo è che possiamo concentrarci solo sul campionato. Pellegrini? Ci può dare una mano, ma oggi al 60esimo ha accusato un po’ di stanchezza”.

Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

L’hai voluta perdere tu!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Prepara il ricorso, dice che ha preso solo i dentifrici. Voleva pure lì spazzolini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

C era pure molto vento
L erba era alta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Domenica altra sberla pigliamo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nelle migliaia di stupidaggini sentite da Cassano, una è giusta: se non si vuole partecipare ad una competizione si abbia il coraggio di rinunciarci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sempre così, eccetto la prima di campionato, non abbiamo le palle per rimontare.Appena subiamo goal, crolliamo psicologicamente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Somaro torna a casa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande mentalità. E volete poi qualificavve per la champions?

Val
Val
1 anno fa

Caro Sarri è da Lazio Inter che dopo aver preso un goal non riusciamo a reagire e ribaltare il risultato. Questo limite si è visto nei 180’ di questo turno e ci è costato l’eliminazione.

Non so se ha modo di lavorarci sopra per superarlo, se lo abbia già fatto non ottenendo i risultati sperati, se lo ritenga non superabile con i giocatori che ha a disposizione e nella situazione attuale.

Fatto sta che questo dovrebbe essere, dopo la difesa colabrodo che ha sistemato, il prossimo step da fare per iniziare a togliersi qualche soddisfazione in più o quantomeno uscire sempre a testa alta da ogni partita indipendentemente dal risultato finale.

SS LAZIO 1900
SS LAZIO 1900
1 anno fa

Caro Mister è meglio stare zitti dopo l’ennesima figura di M
Cercare di trovare giustificazioni è deleterio
Non ci sono sostituti all’altezza dei titolari
Certi titolari (leggere SMS+L.Alberto) non sono in grado di reggere 90 minuti di corsa (per la fase offensiva e difensiva)
Anche ieri sera ci hanno pressato in continuazione e non c’è stato rimedio
Siamo stati presi a pallonate e i gol subiti potevano essere 5/6
Altra serata vergognosa

Angelo
Angelo
1 anno fa

Con quello che guadagnate, tutti, al mese…. Ve rintristite?!?! Non posso scrivere certe cose….me le tengo per me……

ASRM
ASRM
1 anno fa

18 anni di figure di💩 nelle competizioni europe , compresa questa coppa di falliti. 18 anni in cui si sono succeduti allenatori e calciatori diversi ,ma con gli stessi risultati, e dove l’unica componente fissa è la coppia di parassiti che ha infettato la nostra LAZIO. Questa é la realtà…

ANTONIO
ANTONIO
1 anno fa

Lotito, Tare, Sarri. Non si salva nessuno. NESSUNO

Fabrix
Fabrix
1 anno fa
Reply to  ANTONIO

Quando affermavo all’inizio di gennaio che si era formata una trimurti composta dal terzetto menzionato, era proprio questo il concetto. Sono tutti in combutta e non si salva nessuno. La squadra è triste perchè Sarri è triste. Non ha reazione. Gioco sterile. Ci hanno preso a pallonate. Stasera altra riprova. Provedel si salva perchè loro prendono 3 legni, altrimenti finiva 6-1. Se a giugno tolgono il disturbo sia Tare che Sarri è meglio. Ma ne dubito

Val
Val
1 anno fa
Reply to  Fabrix

Ristiamo da capo a dodici con DS diverso, allenatore diverso ma stessa proprietà che non immette soldi e quattro ruffiani di opinionisti che leggono statistiche parzialmente per far passare il concetto che “chi meno spende più vince (!!)”.

Vi invito a risentire le dichiarazioni di Galliani di quest’anno su risorse e risultati sportivi. Potrà non starvi simpatico, ma due o tre cose le ha vinte eh.

Marco
Marco
1 anno fa
Reply to  Val

ma infatti chi bisogna allontanare e’ il gestore!!!!!!!

Marco
Marco
1 anno fa
Reply to  Fabrix

veramente dovrebbe toglier il disturbo Lotito !!! poi di conseguenza Tare. Stop

Articoli correlati

Vittoria in rimonta sul Lecce che vale il sorpasso all'Atalanta. Ora la Roma è più vicina ...
Lazio, le condizioni degli infortunati Guendouzi, Romagnoli, Provedel, Zaccagni, Pellegrini, Immobile...e Castellanos...

La Lazio è tornata a vincere in campionato dopo la caduta nel derby contro la...

Dal Network

Closing in vista con Orienta Capital Partners che acquisterà una quota superiore al 60% del...

  Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del...

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

Altre notizie

Solo La Lazio