Solo La Lazio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il comunicato di Lotito sulla questione Tare-Sarri

Lotito sullo Stadio della Lazio: "Ora mi sono occupato di abbellire Formello"

La società ha diramato un comunicato sulla questione Tare-Sarri.

Il presidente Lotito ha parlato della situazione affidando a una nota stampa la sua considerazione.

Il comunicato.

“La Lazio è una società per azioni quotata in borsa e una realtà importante del mondo del calcio, con una grande storia, ma oggi è prima di tutto una grande famiglia. E come in tutte le famiglie si possono avere visioni diverse, sulle quali è anche opportuno confrontarsi, all’interno del Club, per arrivare alle migliori soluzioni. Sicuramente, nelle opinioni espresse pubblicamente in questi giorni c’è un intento costruttivo e di crescita.

Come è noto, raramente intervengo direttamente sulle dinamiche societarie, riponendo piena fiducia in chi le gestisce: nella guida tecnica come nella direzione sportiva. A inizio campionato, abbiamo individuato insieme gli obiettivi sportivi di questa stagione: ambiziosi e insieme realistici, con la finalità di migliorare sempre, dando seguito a un progetto tecnico che deve necessariamente tendere a evolversi nei piazzamenti e nelle prospettive. Per questo la rosa è stata rinforzata, con acquisti di livello che stanno già dando un forte contributo alla qualità del gioco e alla classifica.

Altrettanto è stato fatto con la struttura societaria, integrata con nuove figure. Oggi la Lazio è in piena corsa sugli obiettivi stagionali, ha dimostrato di poter competere con tutte le dirette concorrenti ai ruoli di vertice, sta rispondendo dentro e fuori dal campo a chi la vorrebbe relegata ad altri palcoscenici. Sarà a fine campionato che tireremo le somme del lavoro svolto, dopo aver combattuto partita per partita, fino all’ultima, per il raggiungimento degli obiettivi prefissati e per il miglior risultato possibile. Le tensioni vanno messe da parte, per evitare che vengano ingigantite da chi vuole destabilizzare l’ambiente.

Squadra, staff e dirigenza: tutti insieme per il bene della Lazio. Come si fa, appunto, in una vera famiglia”.

Lo scrive in una nota il Presidente della S.S. Lazio, Claudio Lotito.

Subscribe
Notificami
guest

26 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Patetico

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Miserabile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tira fori li sordiiiiiiiiiiiiiii

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sempre la stessa musica…Vai a comprare il vice Immobile!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Buon giocatore Cancellieri , deve solo giocare in continuità. 💙🦅🦅

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si, la famiglia Addams.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma basta ma piantala con questi teatrini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Libera la Lazio!!!.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A livelli Amministrativi é Bravissimo, ma per una Società Sportiva manca di passione e ambizioni. Ia sua crescita “personale” é indiscutibile, quella della Lazio é relegata in un limbo stazionario che deve appagare chi si accontenta di campionati tranquilli con qualche squillo di tromba ogni tanto. Non é poco ma guardando ….per es. il Napoli………..

ASRM
ASRM
1 anno fa

Si , si a livello amministrativo é bravissimo, sopratutto per il suo personale conto in banca

Ruggero
Ruggero
1 anno fa

È facile fare il gay con il posteriore degli altri….gestisce la metà dei soldi che entrano nelle casse della Lazio(l’altra metà la usa x lui),la Lazio non crescerà mai ,ha avuto fortuna che i precedenti allenatori sono stati bravi a fare rendere al massimo quello che avevano e con quei trofei secondari ci sta giocando ,ingannando chi è simpatizzante facendogli credere chissà cosa, è un miserabile,senza un pizzico di ambizione per la Lazio(la ha solo x lui),deve vivere e penare fino adesso ci ha rubato 20 anni,una vita,ha fatto di tutto,ma non sarà eterno.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se lo dici tu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Devi comprare i giocatori 🐷🐷

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

daje preside 🙂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Miserabile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non parlare di grande famiglia e queste cose poi dille al tuo scagnozzo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Solo Provedel e Casale ottimi giocatori , gli altri come al solito scarsi che nn possono giocare nella Lazio e ci rimaranno sul groppone xche nn li piazzi facilmente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Prepariamoci a salutare Sarri sennò arriva in champion

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Quando caccerai tare non sarà mai troppo tardi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

È caccia Tare e se vendessi la Lazio e te ne vai pure te non sarebbe male visto che non vuoi fare di più di quello che fai dal quinto al settimo posto

Ruggero
Ruggero
1 anno fa

Il bene della Lazio lo vogliono solo i tifosi,poi Sarri e poi i giocatori(non tutti),tu e tare volete solo i vostri obiettivi,tu non hai mai fatto una cosa da laziale,ancora giochiamo senza una punta di riserva,un terzino sinistra ed un centrocampista,il tuo assistente quest’anno con il tuo benestare ha speso 30 milioni x Cancellieri,maximiano,Marcos e Gila contro il parere del tecnico,solo x il vostro tornaconto,ascoltando l’allenatore con acquisti che lui chiedeva avremmo lottato x lo scudetto insieme al Napoli,invece tu che non sei laziale hai pensato solo a spendere con quel roscio maledetto e x la tua campagna elettorale usando i soldi della Lazio.
SPARITE TUTTI E DUE MISERABILI VENDITORI DI FUMO

ASRM
ASRM
1 anno fa

Comunicato in linea con il personaggio, delirante retorico e pieno di luoghi comuni. Il parassita ha perso l’ennesima occasione per stare zitto

Val
Val
1 anno fa

Nelle famiglie ci sono anche i “parenti serpenti” ed i “fratelli coltelli”.

Basta con questa retorica da bottega del pizzicagnolo all’angolo dietro casa.

Tare a suffragio della sua tesi faccia un confronto del nostro organico con quello delle altre candidate: Napoli, Juventus, Milan ed Inter e mi dica a chi saremmo superiori. Poi faccia lo stesso con le altre pretendenti a scalzare una di queste, ovvero Roma ed Atalanta.

La si smetta di prendere per i fondelli i tifosi con voti da 8-9 ad un mercato estivo che era stato da 6.5 massimo 7.5 qualora le scommesse al suo interno si fossero concretizzate.

Marco
Marco
1 anno fa
Reply to  Val

Ma si può fare un comunicato così democristiano? Senza parole che vergogna…..bisogna mandare via Tare….punto

Ruggero
Ruggero
1 anno fa
Reply to  Val

Val mercato da 5 xchè romagnoli e Vecino sono voluti venire loro a parametro zero.
Il resto doveva prenderli x forza xchè erano andati via ,preferendo realtà inferiori pur di andarsene xchè non ne potevano più
Maledetto.

Val
Val
1 anno fa
Reply to  Ruggero

No da 5 non direi dai.

Vecino è stata una scommessa vinta per esempio, lo stesso vale per Casale (io personalmente lo ritenevo una scommessa dopo averlo visto lo scorso anno in parecchie partite dell’Hellas).

Tenere un altro anno Milinkovic comunque è da sottolineare.

Non mi interessa drammatizzare ulteriormente e spropositatamente una situazione che mi è abbastanza evidente.

Aggiungo: la retorica della famiglia del Mulino Bianco non la schieri come terzino sinistro di ruolo, al posto di Immobile quando si fa male o sul finale di partita per farlo rifiatare, non la schieri a centrocampo come playmaker al posto di Cataldi quando ce ne sarebbe bisogno, non la metti al posto di Luis Alberto o di Milinkovic, non equivale a cedere Fares, e sopratutto non trasforma Basic o Hysaj in fenomeni sul campo.

Articoli correlati

La Lazio è tornata a vincere in campionato dopo la caduta nel derby contro la...

Lazio-Salernitana finisce 4-1 grazie a una grande prestazione dei biancocelesti che sono riusciti a prevalere...

La Lazio sta vivendo una delle stagioni più complicate degli ultimi anni: dalle dimissioni improvvise...

Dal Network

Closing in vista con Orienta Capital Partners che acquisterà una quota superiore al 60% del...

  Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del...

È un Gian Piero Gasperini molto soddisfatto quello che analizza il successo scoppiettante della sua...

Altre notizie

Solo La Lazio