Resta in contatto

News

Lazio, Sergej l’uomo dell’anno. Da Lazialità tutte le statistiche di Milinkovic

Sergej Milinkovic – Savic è stato l’uomo dell’anno biancoceleste. Le statistiche analizzate da Lazialità impressionano.

È Milinkovic l’uomo dell’anno biancoceleste. Non avrà vinto – per qualche validissimo motivo, sicuramente – il premio della Serie A come miglior centrocampista della stagione, ma i numeri raccontati nell’ultima puntata della stagione di Lazialità  in TV raccontano di una stagione da protagonista assoluto da  parte del serbo.

Il Sergente della Lazio ha totalizzato 3330 minuti in campo, in 37 presenze. Ha percorso 431,568km in totale, con una media di oltre 11,6km a partita. È primo per palloni intercettati (86), passaggi riusciti (1872) e contrasti vinti (267). È anche il centrocampista che ha tirato di più in porta (31 tentativi) e che ha segnato più gol di testa (4). Ma soprattutto è primo nei top-5 campionati d’Europa tra i calciatori nel suo stesso ruolo per recuper effettuati (288). Un calciatore totale, in grado di fare la differenza sia in fase offensiva, sia in quella difensiva. Un elemento decisivo, in grado di spostare da solo gli equilibri delle partite. Una pedina che molto difficilmente potrà essere sostituita, in caso di sua partenza, con un altro elemento altrettanto d’impatto per la squadra.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Fantastici ricordi di un signori eccezionale e letale per chiunque odiato dalla tifoseria romanista all'inverosimile. Quando Cragnotti senza preavviso..."

Immobile da record: Ciro stacca Quagliarella e punta la top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Unico solo intramontabile Ciro! Grazie di esistere"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Unico , indimenticabile , una bandiera , un trascinatore ... di una tale Lazialita' senza rivali.......Quel coraggio di affrontare una curva..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News