Resta in contatto

Settore giovanile

Lazio Primavera, si torna a vincere: successo di misura sul campo del Cosenza

Ai ragazzi di Calori bastano i gol di Crespi e De Santis per tornare a casa coi 3 punti.

Di Simone Brisi

Torna a vincere la Lazio Primavera di Calori. Le giovani aquile vincono 1-2 sul campo del Cosenza grazie ai gol di Crespi e De Santis, intervallati dal momentaneo pareggio di Zilli. Da notare anche un rigore parato da Furlanetto, decisivo ai fini del risultato.

Tabellino:

COSENZA (3-5-2): Borrelli; Aceto, Abruzzese (79′ Novello), Sirimarco; Cimino, Spingola (57′ Caracciolo), Cazza, Diotta, De Rogatis (57′ Sadik); Zilli, Arioli.

A disp.: Pompei, Marino, Muto, Gigliotti, Szyszka, Dodaro, Bapignini, Costanzo, Esposito.

All.: Antonio Altamura

 

LAZIO (4-3-1-2): Furanetto; Migliorati, Adeagbo, Ruggeri, De Santis (89′ Santovito); Bertini, Ferro, Troise (63′ Marinacci); Romero (89′ Adjaoudi); Castigliani (77′ Mancino), Crespi (77′ Tare).

A disp.: Moretti, Pollini, Kane, Muhammad, Shehu.

All.: Alessandro Calori

 

Marcatori: 10′ Crespi (L), 23′ Zilli (C), 60′ De Santis (L)

Ammoniti: Bertini (L), Aceto (C), Zilli (C)

Note: Furlanetto (L) para un rigore ad Arioli al 50

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Il libero e capitano della Lazio del primo scudetto

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Altro da Settore giovanile