Resta in contatto

News

Lazio, Immobile: “Il polpaccio va meglio, ma ieri non ho voluto rischiare”

A margine dell’evento Fratelli tutti a Formello arrivano le parole di Ciro Immobile, sulle sue condizioni e sulla partita di ieri.

Oggi è tornato in campo a Formello Ciro Immobile, ma in veste di arbitro. Il bomber biancoceleste ha partecipato in questa veste d’eccezione alla partita di beneficenza giocata al Fersini per l’evento “Fratelli tutti”, voluto e patrocinato da Papa Francesco. A margine del match il capitano della Lazio ha rilasciato alcune dichiarazioni ai cronisti presenti, riguardo le sue condizioni fisiche e il risultato negativo di ieri contro la Juventus.

Il polpaccio ogni giorno va sempre meglio. Se fosse stato un altro muscolo, probabilmente ce l’avrei fatta, ma il polpaccio è un punto delicato ed è stato meglio non rischiare. Domani faccio la risonanza di controllo, il dolore in questo momento è passato, ho solo un po’ di paura perché non vorrei fermarmi di nuovo. Ci sta un po’ di cautela.

Ai miei compagni ieri dopo la partita negli spogliatoi ho detto che siamo sulla strada giusta. Siamo mancati solo negli ultimi metri per fare gol, ma vedendola da fuori mi sono reso conto che davvero ottenre grandi soddisfazioni. Pian piano stiamo crescendo come dice mister Sarri, facendo con spensieratezza le cose che chiede. Lo spirito è quello giusto, dobbiamo trovare solo un po’ di continuità“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Altro da News