Resta in contatto

News

Lazio, Parolo: “Attaccare Immobile è inaccettabile. Per il bel gioco ci vuole ancora tempo”

35 candeline per Marco Parolo: gli auguri al biancoceleste

Lazio, l’ex centrocampista commenta i biancocelesti a Dazn

Nella terza giornata di Serie A, la Lazio crolla a San Siro sotto i colpi di uno scatenato Milan: Leao e Ibra firmano il 2-0 finale. I biancocelesti sono sembrati stanchi e poco concentrati, arrivavano in ritardo su ogni pallone e avevano difficoltà in fase di palleggio, un’anomalia per il gioco di Sarri. A fine gara Marco Parolo ha commentato la prestazione nello studio di Dazn, soffermandosi anche su Immobile:

“Qualche problemino già si era intravisto nelle prime due giornate, poi i 9 gol hanno un po’ nascosto il tutto. Oggi il Milan ha tolto spazio e tempo alla regia e questo è risultato determinante, c’è da lavorare sui giusti meccanismi che chiede Sarri. E’ una squadra in crescita, è lecito che qualcosa vada perfezionata; si vede che i calciatori vogliono fare le cose che provano, ma mancano sicurezza e velocità. Immobile? E’ inaccettabile che venga criticato, ogni anno conferma i suoi numeri. Quando fa bene tutti lo elogiano ma appena sbaglia mezza cosa, tutti lo contestano. Lui gioca molto per la squadra, tra movimenti e assist è migliorato tantissimo, dà una grande mano alla squadra. Anche in nazionale si è visto che aiuta molto i compagni con scatti in profondità e movimenti ad aprire il campo”.

 

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Altro da News