Resta in contatto

News

Lazio, Canigiani a Radio Incontro Olympia: ” Sponsor sulle maglie? Lavori in corso…”

Genoa - Lazio, Canigiani: "Assistete alla partita senza badare ai colori"

Il responsabile marketing della Lazio Marco Canigiani intervistato da Radio Incontro Olympia. Possibili novità per lo sponsor sulle maglie.

Ai microfoni di Radio Incontro Olympia 105.8 è intervenuto il responsabile marketing della Lazio Marco Canigiani. Tra gli argomenti toccati, anche un passaggio sulla questione dello sponsor sulle magliette. Queste le sue parole:

Tutte e tre le maglie da gioco quest’anno sono bellissime almeno una per ogni modello accontenta i gusti dei tifosi. Io sono abbastanza tradizionalista quindi mi farei regalare quella celeste. Per quest’anno non avremo una quarta maglia solo per l’Europa League, ma utilizzeremo le tre già presentate, a seconda delle esigenze.

Per quanto riguarda il ritorno del pubblico sugli spalti, la soglia del 50% allo stadio va confrontata con l’esigenza di mantenere un metro di distanza, il che potrebbe portare a una riduzione della capienza. Restiamo in attesa dei protocolli finali e per questo può essere rischioso e complesso effettuare una vendita degli abbonamenti. Il numero dei posti è già limitato, se poi più avanti ci dovesse essere un’ulteriore riduzione ci troveremmo in difficoltà su chi far entrare e chi no. Meglio allora effettuare una normale vendita dei biglietti, magari studiando formule di prelazione per i vecchi abbonati per favorirli nelle tempistiche. 

Anche per il girone di ritorno ci sembra prematuro pensare agli abbonamenti. Bisognerà prima capire che probabilità ci sarà di tornare alla massima capienza. Ogni mese cambiano le dinamiche. Per adesso già l’idea di vedere il pubblico, pur in parte, per Lazio – Spezia mi rende contento.

Per la vendita dei biglietti credo che ormai i circuiti on line diventeranno uno strumento molto importante. In questo ultimo periodo l’uso delle transazioni online si è notevolmente intensificato. Chiaramente rimarranno anche i punti vendita tradizionali, però bisognerà capire quali saranno i protocolli di vendita.

La maglia green non è una novità assoluta. Ci sono state altre esperienze simili con materiale riciclato, ma ci avevano fatto notare che questo aspetto era stato poco considerato dai media. Con questa strategia di comunicazione che abbiamo adottato abbiamo voluto mettere in maggior evidenza il concetto del verde, in maniera più forte rispetto a una normale presentazione fatta con un semplice annuncio.

Con la Macron discuteremo come sempre avviene quando si è una fase di scadenza di contratto. Ci sono dei tempi tecnici, perciò non andremo troppo per le lunghe. Riguardo lo sponsor sulle maglie posso solo dire che ci sono lavori in corso. Vedremo cosa succederà“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Ultimo commento: "sformavo i suoi scarpini PUMA"

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Ultimo commento: "Noi tifosi non conosciamo mai bene un giocatore sotto il profilo umano e personale. Né si può giudicare la vita privata di nessuno tantomeno di un..."
Advertisement

Altro da News