Resta in contatto

Calciomercato

Napoli, De Laurentiis fa il prezzo per Insigne. C’è però l’opzione alla “Messi”

Coronavirus, Lorenzo Insigne ha donato 100mila euro agli ospedali

Napoli, continua la telenovela tra dirigenza e capitano

Il Napoli ieri è sceso in campo nel primo test dell’era Spalletti: un 12-0 rifilato ad una formazione dilettantistica del Trentino. Nei partenopei però resta viva una vicenda non da poco: il caso Insigne. Il capitano, fresco campione d’Europa, ha il contratto in scadenza nel 2022 e ha bussato alla porta del presidente per un rinnovo con aumento, dall’altro lato però non è arrivata risposta negativa, anzi. De Laurentiis ha annunciato una forte riduzione del tetto ingaggi a causa della crisi post Covid, che ha portato ad un ritocco dei bilanci. Lorenzo chiede più soldi, DeLa vuole confermare le cifre, le parti non sembrano trovare un punto d’incontro. Le soluzioni sono 3: rinnovo con ritocco, nessun rinnovo e partenza a zero l’anno prossimo oppure la cessione immediata. Il Corriere dello Sport però riporta altri due scenari che potrebbero sistemare il tutto: il primo vede la cessione dei diritti di immagine al giocatore stesso (cosa che nell’era De Laurentiis non si è mai vista), il secondo invece prevede una soluzione alla Messi, ovvero lo ripartizione dello stipendio ma in più anni. La Lazio resta alla porta, il prezzo stabilito dal Napoli è di 30 milioni, cifra importante raggiungibile solo con la cessione di un big.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Ultimo commento: "sformavo i suoi scarpini PUMA"

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Ultimo commento: "Noi tifosi non conosciamo mai bene un giocatore sotto il profilo umano e personale. Né si può giudicare la vita privata di nessuno tantomeno di un..."
Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Lo conobbi al mare ad Anzio, proprio l'estate dello scudetto. Stava con tre amici su una 126 avana che praticamente gli faceva da cappotto. Io ero un..."

#CountdownToHistory, Immobile a un passo da Piola

Ultimo commento: "E pensare che c'è chi lo discute..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

Altro da Calciomercato