Resta in contatto

News

Sarri, Leonardo Petri a TMW Radio: “Come può un comunista allenare la Lazio?”

Ai microfoni di TMW Radio il giornalista toscano Leonardo Petri ha detto la sua sul possibile arrivo di Sarri alla Lazio.

Nella trasmissione Maracana, in onda su Tuttmercato Web Radio, è stato intervistato il giornalista toscano Leonardo Petri. Alla domanda sul possibile arrivo di Sarri sulla panchina della Lazio ha risposto:

Se penso a un squadra che Sarri non può allenare è la Lazio: come fa un comunista a allenare la Lazio?

96 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
96 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Leonardo Petri…… io non andrei mai ad allenare i viola…. colore dei funerali e dei portajella come te…… però con 3 milioni di euro + bonus forse cambio idea

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Non mettete sul piatto il calcio con la POLITICA.Altrimenti finisce lo sport più popolare al mondo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Ma cosa c’entra la politica destra o sinistra… Nn ho parole. Forza Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Ricordo ai meno informati che la redazione tutta, o quasi tutta, di un quotidiano non proprio ‘fascistello’ come l’Unità, aveva in seno tifosi, anzi tifosissimi laziali. Mo’ studiate. Inoltre, e senza trascurare la storia, l’altra squadra, nata nel ventennio fascista, fu fortemente voluta da un certo Mussolini. Mo’ ristudiate. Quindi…benvenuto Sarri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

La vera domanda è:
Come si può scrivere un articolo del genere
Certo giornalisti sono una vergogna … ma non ve fate schifo da soli ???!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

So passati dall’euforia del catenacciaro alla rosicata de chi li ha snobbati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Sarri mi piace a prescindere dal partito non mischiamo lo sport con la politica io sono laziale di destra però non unisco le due cose

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Il problema ma non e” politico perché Sarri come tutti ha una sua ideaxpklitica ma non entra a Formello con la maglietta con la falce e i martello, entra a Formello e dedicherà una centinaia di ore fra allenamenti studi al computer riunioni tecniche ecc. Questa e’ la politica di Sarri lui e’ un maniaco del calcio non dell politic, ora non cominciate a rompergli i coglooni con la politica apprezzarlo perché se firma da quel momento x lui conterà solo la Lazio che sarà il suo partito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Chi sarebbe sto scemo ? Questo parla senza sapere nulla ….Veron giocava con il tatuaggio di Guevara ed è ed è stato uno dei giocatori più amati dal popolo laziale …..sei proprio un mediocre !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Sora Lella era comunista….io di destra la adoravo!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Ma la colpa non è la sua siete voi che date importanza a sto soggetto….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Non mi risulta che Sarri sia comunista. Ecco che giornalisti abbiamo, vere nullità

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

La domanda deve essere e’ peggio sto pseudo giornalista o i comunisti?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Certo che oggi scrivono proprio cani e porci.
..con tutto il rispetto x gli animali

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Come può uno sconosciuto avere un momento di notorietà? Dicendo sciocchezze.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Per lo stesso motivo per cui un comunista non potrebbe e dovrebbe chiedere certi emolumenti……se comandassero quelli che piacciono a lui la sua professionalità a chi la vendeva ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
18 giorni fa

Io sono di sinistra e sono laziale fino al midollo. Quindi??? Quelli di sinistra non possono essere della Lazio solo perché qualche cretino ha fatto identificare i tifosi laziali con i fascisti?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Un comunista che guadagna 3 milioni di euro in un anno mi fa’ ridere.

Franco
Franco
19 giorni fa

Giorgia Meloni è della Roma, Giovanna Botteri è della Lazio, che ridicolo ‘sto toscano. Anni fa ero alle stadio di Firenze in una Fiorentina-Juventus e dalla curva ultras viola parti’ questo coro: “Firenze spera Superga bianconera”. 🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Quindi Sarri essendo non credente non può allenare qui a Roma visto che c’è il Papa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Aaaa Leonardo Preti fatte li caxxi tua!! Campi cent’anni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Ma chi è sto Petri un giornalista uno che si esprime in questo modo è solo un pezzo di m…a dovrebbero cancellarlo dalla,ordine dei giornalisti se queste sono le cose che scrive ma fai pace col cervello se ancora lì hai scemo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Una domanda a tutti se sei di dx o di sinistra e devi subire un intervento difficile , il Chirurgo migliore la pensa politicamente diversamente da te.
Domanda preferisci uno che
la pensa come te o ti affidi a chi è più bravo e la pensa diversamente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

La domanda sarebbe….chi è Petri?

Antonio
Antonio
19 giorni fa

Siete la vergogna della lazio voi fascisti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Certo che siete improbabili. Confondere sempre la politica con il calcio. Non ci posso credere. Lo sport non ha colore ma x alcuni serve proprio a manifestare le proprie tendenze. Niente di più sbagliato. SFL che ha solo questi di colori, bianco e celeste.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Nantro deficiente che c’ha bisogno de n’po’ de visibilità

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Altra dimostrazione di quanto ci temono!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Chi è sto cretino all’ennesima Potenza che scrive sta monnezza de articolo!?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Petri ,parente di Dorando? Torna a finire la maratona!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Chi è questo Leonardo Petri?

riccardo
riccardo
19 giorni fa

Sarri alla Lazio da fastidio, cosi arrivano tutti i servi di corte a cercare di sabotare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Senza parole o commenti….noi siamo superiori a tutto questo. Fieri di essere !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Motivazioni di alto livello. Io sono nato di sinistra e probabilmente morirò di sinistra come sono nato e morirò laziale. Cose senza senso.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Dare spazio ad un deficiente del genere vuol dire solo fare del male alla Lazio. Forza lazio e forza a chiunque sarà al timone.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Lo accetteremo a braccia tese come un fratello.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Come può una testa di caxxo fare lo pseudo giornalista?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Altro pagnottellaro ce stanno certi che pe na rosetta co la mortadella fanno 2 capriole .Questo 3! Prezzolato e straprezzolato.🤣

Dirk
Dirk
19 giorni fa

Invece la Juventus che notoriamente è una squadra proletaria piena di operai sottopagati può essere allenata da Sarri vero?

Gizo
Gizo
15 giorni fa
Reply to  Dirk

La Juventus non sarà di per sé una “squadra proletaria” (una società magari più che una squadra?) ma ha indubbiamente una tifoseria eterogenea che, soprattutto nell’area torinese, si è forgiata tra la massa di operai perlopiù provenienti dal sud Italia, venuti a lavorare nelle fabbriche durante il dopoguerra e il boom economico. Quindi sì, paradossalmente poche squadre possono dire di avere una tifoseria così popolare, nazional popolare ed anche proletaria come ebbe la Juventus.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Ricordate a questo fenomeno che quando è nata la Lazio il fascismo non era neanche un progetto a differenza della Roma che fu un parto fascista.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

ma sto tizio é completamente fuso! Ora per allenare una squadra occorre la tessera del partito. Leonardo tu hai bisogno urgente di un T.S.O.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Fino a prova contraria la squadra voluta dal fascio è l’altra squadra de sta città…poracci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Ma perché dare visibilità all’ignoranza?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Per lo stesso motivo per cui ha allenato l’eterna rivale della Juve !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Come poteva un laziale come Inzaghi andarsene dopo aver rinnovato sulla parola il contratto e andare all’Inter ? Se si giustifica dicendo che è un professionista, la risposta è servita. Contano le idee applicate sul terreno di gioco non quelle politiche che sono personali.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Sfatiamo una buona volta. Vieni Sarri, sarai in buona compagnia!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

A cretino pensa che allenava il Chelsea e la Juventus degli agnelli addirittura a ha anche allenato il Napoli di quel grande comunista di De laurentis sei solo che un poveraccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Chi sarebbe Leonardo Petri ? Dalle affermazioni che fa’ mi sembra un cialtrone povero povero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Italia 2021 d.c. ….senza parole…..Ci sono pure tifosi della Lazio di sinistra e Gay , svegliaaaaaa…..Tutti sti luoghi comuni , sempre con Noi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Ma perché i laziali sono tutti di destra?

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe Signori, per me 'Ronaldo bianco', è stato uno dei più grandi giocatori biancocelesti della storia; L'unica sfortuna di questo ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News