Resta in contatto

News

Mihajlović siparietto con tifoso della Roma: “Nessuno è perfetto”

Ospite della puntata I Soliti Ignoti, su Rai Uno, Mihajlović si è lasciato andare ad un siparietto con un tifoso della Roma.

Il concorrente da l’identità nascosta, dopo aver detto il suo nome, si è lasciato scappare un: “Sono un tifoso della Roma”.

Subito arriva la risposta di Mihajlović: “Nessuno è perfetto”.

30 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
30 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 giorno fa

Poraccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 giorno fa

Ai S.ri romanisti che si offendono e denigrano, qualche giorno addietro una specie di giornalista ha affermato che ad oggi ha avuto la fortuna di non aver contratto la lazieta’……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 giorni fa

Infatti la tua imperfezione è quella di essere laziale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 giorni fa

Grande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 giorni fa

Forse dimentica chi lo ha portato in Italia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 giorni fa

Infatti er difettoso e lui

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 giorni fa

E’ una brava persona, un bravo professionista e un campione di vita (visto quello che ha affrontato). Ci sono su di lui dei commenti alquanto razzisti, nell’articolo correlato e prego i redattori di rimuoverli, perche’ altamente offensivi. Vorrei anche far notare che non e’ di origini serbe ma croate, anche se ha militato nella Stella Rossa di Belgrado.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 giorni fa

Grande Sinisa!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 giorni fa

Grande sinisa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 giorni fa

Sinisa uno di noi .
Voleva andare in finale 26 maggio meglio 6:2 Manchester. Hanno limitato i danni dopo 7:1

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 giorni fa

grande Sinisa🦅🦅

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 giorni fa

Che vergogna, mi sembra che un po’ di soldini dalla Roma, li ha presi, soprattutto quando faceva la fame, a casa sua. Mai sputare nel piatto dove hai mangiato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 giorni fa

Sinisa uno di noi. 😘👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

Solo la Lazio se venne le partite a Roma.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

per quanto ti rispetto neanche te sei perfetto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

Immenso Sinisa 💪👏👏👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

A sinisa quello imperfetto sei tu che sei della Lazio e sempre forza as Roma 💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

Grande👏👏👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

Guarda che se sei in italia lo devi alla ROMA ingrato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

E’ un grande un mito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

Che carattere forte!!! Non oso pensare a chi le sta a fianco…grande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

Lo sapevamo che sei laziale, ricordo una partita persa contro la Lazio hai dichiarato che non eri dispiaciuto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

Mitico Sinisa mi piacerebbe vederlo alla Roma. Non ha mai nascosto la sua simpatia x i Cugini lo rispetto e lo stimo è anche un ottimo allenatore personaggio di calcio vero autentico

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

Grande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

Grandissimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

Grande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

Esilarante Sinisa!

Ruggero
Ruggero
4 giorni fa

Troppo forte, tira la bomba tira la bomba

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 giorni fa

Grande

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News