Resta in contatto

News

Lazio, Tare: “Due episodi imperdonabili, ci giocavamo tanto”

Tare duro contro Spadafora: "Non sta aiutando il calcio italiano"

Lazio, il ds biancoceleste è stato ammonito, con diffida, dal giudice sportivo per le proteste di Napoli. “Due errori gravissimi”, commenta

Si è fatto sentire a Napoli il ds Tare, amareggiato per alcuni episodi arbitrali. Due, su tutti: il rigore dell’1-0 di Milinkovic e il “mani” di Mertens nell’azione del 2-0. Il dirigente della Lazio ha protestato con troppa veemenza contro l’arbitro Di Bello e ha ricevuto l’ammonizione dal giudice sportivo.

“Ci si giocava tanto, sono stati commessi due errori imperdonabili che hanno deciso una partita appena iniziata. Siamo arrabbiati e amareggiati, ma non molliamo”, il commento di Tare riportato oggi da La Repubblica.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
ANTONIO
ANTONIO
14 giorni fa

Gli errori fatti dagli arbitri riguardano una partita, i tuoi sono una zavorra che ci portiamo addosso da 3 anni. I tuoi errori sono 100 volte più gravi caro DS

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Imperdonabili sono gli acquisti per il tanto famigerato salto di qualità che avremmo dovuto fare in questo campionato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Ancora parla …basta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Se continuate co sti acquisti non farete e non riuscirete mai a nulla dovete fare come l’Atalanta vendere il sergente per prendere 2 campioni veri che possono insegnare il calcio è migliorare il gruppo.ed i calciatori giovani.

Ruggero
Ruggero
14 giorni fa

Tare parli così xché sai di avere fatto danni e vorresti salvarti con qualche altro miracolo di Inzaghi ma non è così purtroppo, ormai è tardi sono 3 anni che porti giocatori mediocri e spendi i soldi della Lazio come ti pare con il benestare del tuo compare Lotito

Renato lautizi
Renato lautizi
15 giorni fa

Ho visto due commenti..mi sono bastati x capir chesono di due dementi….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Compra giocatori veri !!! Hai stufato !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Caccia Inzaghi vedi come non succedono ste cose!

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News