Resta in contatto

News

Caso tamponi, il testimone Di Rosa: “Mai dato l’ok alla Lazio per Immobile”

Caso tamponi, il dottor De Rosa è stato inserito nella memoria difensiva della Lazio, che lo vuole come teste chiave anche nel processo in tribunale

“La verità del testimone”, titola La Gazzetta dello Sport.

Di Rosa, direttore del Servizio Igiene e Sanità Pubblica legato al Dipartimento di Prevenzione della Asl Roma 1, ha rivelato di non aver dato il proprio ok alla società biancoceleste. ”Io non ho mai dato alcuna autorizzazione  – riporta la Gazzetta dello Sport – e non riesco a capire perché il mio nome giri in merito. Io quest’autorizzazione non l’ho data né avrei potuto darla, visto che appartengo alla Asl di Roma 1 e la Lazio a quella di Roma 4”. Roma 1 però sarebbe quella di Immobile.

La Lazio contava nella deposizione di De Rosa, identificato come teste chiave, tanto che nella sua memoria difensiva aveva fatto riferimento a uno scambio di mail tra lui e il dott. Pulcini. Che una volta ricevuto l’ok dalla Asl ha avallato la convocazione di Immobile per Torino-Lazio del 1 gennaio.

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

La verità del testimone titola la “Gazzetta dello Sport”🤣🤣🤣Allora è sicuro vista la fonte così credibile.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Da quello che leggo ci dovrebbe essere uno scambio di mail… Quindi se è così queste mica si cancellano da sole

DIRK
DIRK
21 giorni fa

Sbaglio o questa notizia, guarda caso, la da’ solo la “Puzzetta dello sport”?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Mi pare chiaro che, se confermata questa testimonianza, la Lazio è diretta ad una penalizzazione certa. Speriamo solo sia contenuta nei numeri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Visto tutte queste considerazioni la verità nessuno la dice se caso mai la Lazio dovesse essere condannata o penalizzata è meglio che il signo Lotito seriamente metta in vendita la Lazio da quando c’è Lui sempre con la paura di essere implicati in cose non lecite

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

È palese sia una guerra politica, purtroppo molti tifosi della Lazio pur di andare contro Lotito, si sono alleati con i nemici.

Massimiliano
Massimiliano
21 giorni fa

Scusatemi, ma un testimone che si chiama ‘Di Rosa’…. che veridicità può avere?.. P.s Poi, Vi pare che Lotito possa essere così stupido ed ingenuo? In pratica, un un’imbecille, lui e l’Avvocato Gentile… 🤔🤔

ANTONIO
ANTONIO
21 giorni fa

Premesso che la Gazzetta è di parte mi sembra che la situazione non sia delle più favorevoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Pagare un buon avvocato noo? Prima parlavano di Giulia bongiorno, ma evidentemente si vuole risparmiare anche lì, se continuano così la lazio la sbattono in B. 😡😡😡😡😡😡

Oggi tutti gli scribacchino del corriere dello spo
Oggi tutti gli scribacchino del corriere dello spo
21 giorni fa

Se è vero abbiamo a che fare con una società di sprovveduti:ma io non ci credo misembra molto strano ,Lotito non e così sprovveduto x fare inserire del genere ,la gazzetta mente sapendo di mentire

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Perché non l’hai denunciato prima?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Leggo altrove che addirittura la Asl Roma 1 potrebbe diramare un comunicato per smentire di aver dato l’autorizzazione per far giocare Immobile. Ma come si fa a gestire le cose in questo modo? Temo che la situazione sia molto seria.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Come mai lo dice solo ora?????????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Posto che la Gazzetta dello Sport è quello che è e lo sappiamo. Ma se quello che hai chiamato a testimoniare a tuo favore dice queste cose è evidente che la situazione è molto più seria. Di fatto smonta già una fetta importante della tua difesa.

Marco
Marco
21 giorni fa

annamo bene…che imbarazzo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Gazzetta giornale di poracci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Samamtha 2 la vendetta

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News