Resta in contatto

News

Serie A, D’Aversa non ci sta: “Noi con i positivi fuori abbiamo giocato”

L’allenatore del Parma non ci sta. Roberto D’Aversa ha commentato così la gara rinviata tra la Lazio e il Torino.

“Non dico che si falsi un campionato così, ma ci si comporta in una maniera diversa. Noi con i positivi fuori abbiamo giocato lo stesso. Il comportamento deve essere uguale per tutti e questo non sta avvenendo”.

56 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
56 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dillo a Cairo..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pure il Milan

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non dovevi giocare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Quello che dice daversa e tutto vero il problema parte tutto da Napoli e adesso tutti fano i furbi vedi Lazio che porta in campi dei positivi senza rispettare le regole perme nella federcalcio italiano ce gente poco seria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bravo mister d Aversa così deve essere sno tutti pagliacci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Questo fa il finto tonto come i bambini🤦‍♂️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mister mi.dispiace ma oggi dovevate giocare con l’inter purtroppo avevano bisogno di aiuto come il genoa che non fa giocare 7 titolare x il derby gli interisti vogliono l’aiutino se no vincono sto c…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

forse dovresti capire le leggi e l’italiano prima di commentare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Purtroppo il Napoli e coloro che hanno appoggiato un tale mancanza di rispetto per le regole adesso hanno creato un precedente ed ora tutte le società che hanno giocato con i positivi in squadra farebbero bene a fare ricorso dimostrando la slealtà del Napoli ma non credo che gli altri presidenti si abbassino a così tanto a mettersi al livello del presidente del Napoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ha perfettamente ragione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

beh ma tu non sei il proprietario della Gazzetta…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Colpa dell’ASL di Parma che non ci ha bloccato, al Torino è stato impedito da un ente superiore.. poco poteva fare..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il toro era stato messo in quarantena dalla asl!!!! Non potevano partire per roma, se in quarantena esci, vai sul penale!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il Napoli ha fatto scuola e purtroppo i professori risiedono nella lega calcio in compagnia della Figc

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Nanni (Commissione medica FIGC): “L’ASL ha ritenuto che anche i negativi potessero essere un rischio, ma il regolamento prevede che tu vada con tutti i non positivi fare la partita” ….fino al settimo giorno perché poi dell’ottavo in poi è buono tutto! Ma ci rendiamo conto? Ora neanche se sei negativo va bene, a questo punto come può proseguire un campionato di calcio se entrano in gioco le ASL che in funzione della forza maggiore e della salute pubblica, GIUSTAMENTE, bloccano il Torino ed il Napoli ma non bloccano il Parma, il Cagliari, il Genoa ed il Milan? Che campionato… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il presidente del Parma è editore di qualche giornale nazionale?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se non volevi giocare fai come Cairo dai le mazzette all asl …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E allora quel poraccio de
Lotito che i positivi li ha dovuti anche mettere in campo che deve dire…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tamponi ad Avellino e s’abbraciamo tutti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pure Fabio si ribella!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Nun ce capisci proprio niente…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Torino in B …se lo merita!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A ragione il mister del Parma il Torino poteva giocare con la Lazio con i giocatori che erano negativi e qualche primavera e perché aveva paura di perdere… secondo me perdeva lo stesso secondo me il Torino lo devono farlo salvare per la storia…il Parma non e niente in confronto… purtroppo in Italia si ragiona così….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Come mai non hai detto le stesse cose per juve Napoli? Quaquaraqua

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma la ASL non vi aveva proibito di uscire dalla vostra città

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma che state dicendo, se l Asl li ha bloccati e non si potevano muovere ,il regolamento dice che si può rinviare una sola partita per covid, ma se l Asl vieta di uscire dalla regione devi rispettare la legge ,se no si ricorre a sanzioni penali, e poi voi della Lazio non dovete proprio parlare che avete fatto giocare Immobile che era positivo contro di noi ,perchè non è possibile che uno è positivo la partita prima,poi contro di noi e negativo,poi in Coppa tre giorni dopo è nuovamente positivo, perciò fate meno i moralisti

Maxioce
Maxioce
1 mese fa

Ancora te brucia …..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pienamente d’accordo con allenatore del Parma purtroppo lo schifo è stato fatto con la sentenza pro Napoli che ha annullato il protocollo firmato da tutti i presidenti, poi nel caso del Torino ci sono gli articoloni dei giornali di quel soggetto che chiameremo innominabile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

C’era un ordine dell’ASL di non partire nel caso del Parma? Perché se non è così mentre nel Torino è così D’aversa dice una cosa imprecisa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

DUE PESI DUE MISURE…..UNA BOIATA DELLA FIGC .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il Parma nn ha i giornali

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Hai ragione le squadre del nord non si toccano la mia Lazio in campionato però la chenpios era molto importante e doveva essere rimandata ma se era Juve Milan Inter Torino si rimandava e non si rispettava il regolamento

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

D,Aversa ha ragione ci sono figli e figliastri la Lazio in allegato Champions ha giocato con tredici giocatori disponibili di cui due della primavera inoltre ci sta un regolamento che giusto o sbagliato vs rispettato ma purtroppo i regolamenti sono fatti ad personam come tutto quello che succede in Italia quando fa comodo a qualcuno che conta vanno calpestati così finisce il gioco del pallone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bravo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Stimoliamo tifosi del Parma Cagliari e mettiamoci pure Benevento di denunciare pubblicamente la non considerazione del protocollo.? Il fatto di rischiare la B potrebbe essere un imput.
Uniamo le forze contro Il sistema Cairo… Prima era protetto oggi è un po meno protetto. 😜

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ha ragione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lazio 3 Torino 0

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E la lazzie con i positivi dentro ha giocato 🤣🤣🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

voi avete un giornale come La Gazzetta dello Sport ? No per cui …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si va bene, ma bisogna agire. Le sue parole devono essere denuncia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pensa a vincere le partite che conduci x 2 a O

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ha ragione !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chapeau per Mister D’Aversa!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Campionato falsato chiudete tutto per Dio!!!!!!! Buffoni!!!!!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non ho sentito o letto, alcun discorso su Juventus – Napoli. Oggi cosa è successo?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ha ragione…. 👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Hai ragione mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Anche con i primavera dovevano giocare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande Mister !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma de che stupisci?? De urBano e dei quel giornaletto rosa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giustissimo

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News