Resta in contatto

News

Lazio, Luis Alberto: “Il gol più bello al derby, quello più importante al Napoli”

Luis Alberto si è raccontato in una lunga diretta, insieme alla moglie, sul social Stereo.

Siamo diventati genitori presto, le cose sono sempre andate bene tra di noi, meno quando è nata Martina la primogenita. Mia moglie faceva tutto, io non mi rendevo ancora conto di essere diventato padre. Dopo quel periodo ci siamo uniti ancora di più.

Chi ha fatto il primo passo? Diciamo insieme: io le ho chiesto di uscire, lei mi ha parlato per prima. Torneremo a vivere a Siviglia quando Luis smetterà di giocare – aggiunge la moglie – mentre Barcellona è la città in cui vorrei vivere.

Le critiche? Quando sono costruttive le ascolto e sto zitto, quando invece sono cattive blocco tutti sui social. Il gol più bello? Al derby, quello più importante al Napoli. Dove mi piacerebbe finire la carriera? Al Cadice“.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

complimenti a chi ha tradotto. Si capisce un accidente, si dice tutto ed il contrario di tutto. Ma che è? un traduttore automatico mi sa. (A mio sommesso avviso, mica è obbligatorio pubblicare, parolona, robe così. Tanto non si capisce.)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Grande Luis💪

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da News