Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Roma, i giocatori si schierano con il team manager esonerato

Lungo confronto oggi a Trigoria tra i calciatori e il mister della Roma. La squadra si schiera con il team manager esonerato dopo il pasticcio dei cambi.

Settimana tribolata in casa Roma. Dopo la sconfitta nel derby e la figuraccia in Coppa Italia, ieri è arrivato l’esonero del team manager Gianluca Gombar, insieme al  Global Sport Officer Manolo Zubiria, per via del pasticcio sui cambi nei supplementari contro lo Spezia. Oggi, a Trigoria, la squadra si è ritrovata per un lungo confronto anche con il mister Paulo Fonseca prima dell’allenamento.

I toni sembra siano stati anche aspri. Con Dzeko e Pellegrini protagonisti, a nome di tutta la squadra, della richiesta di reintegrare proprio il team manager. Da parte di tutti i protagonisti c’è la convinzione che l’errore sia stato collettivo e non solo di un singolo responsabile.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Altro da L'angolo dell'avversario