Resta in contatto

Consigli per gli acquisti

Ramon César, gli occhi di Roma e Fiorentina sul terzino del Palmeiras

Ramon César è il protagonista del nuovo consiglio di calciomercato: il classe 2002 del Palmeiras ha già attirato l’attenzione di due italiane.

Si ringrazia per la scheda il sito worldfootballscouting.com

Ramon Cesar

Ruolo: Mediano/terzino destro
Data di nascita: 25/03/2002
Altezza: 175 cm.
Piede: Destro
Club: Palmeiras
Scadenza Contratto: 30/07/2022

La generazione classe 2002 del Palmeiras è senza ombra di dubbio una delle più interessanti di tutto il Brasile. Uno dei nomi che è uscito allo scoperto è Ramon César, mediano e terzino destro, già entrato nell’orbita di osservatori di Fiorentina e Roma (secondo quanto riferito dalla stampa brasiliana). Punto di forza della squadra Under 20 del Palmeiras, con la quale ha collezionato quest’anno 15 presenze e 2 reti.

Caratteristiche tecniche e tattiche:

Ramon César è un mediano dinamico, dotato di un buon passo e che sa rendersi utile in entrambe le fasi, risultando valido in fase d’impostazione ed intenso nel recupero della palla. Aggressivo e determinato, copre una grossa fetta di campo con il suo grande dinamismo e inoltre, essendo dotato di notevoli capacità balistiche, riesce a tirare dei veri e propri “bolidi” dalla media e lunga distanza e soprattutto su calcio piazzato. Gioca con una buona intensità (considerando i ritmi del calcio brasiliano) ed è in possesso di una decisa accelerazione palla al piede. Vanta anche una buona personalità e caparbietà nei duelli.

Farebbe comodo alla Lazio perché:

Detto in precedenza dell’interessamento sul ragazzo di Fiorentina e Roma, se la Lazio è in cerca di un sostituto per il futuro di Lucas Leiva, potrebbe farci un pensierino. Magari anticipando la concorrenza e portarlo a Formello per farlo allenare e crescere al fianco proprio del suo connazionale ben più esperto.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Ruggero
Ruggero
4 mesi fa

Inutile, tanto tare compra solo in Albania ed ex jugoslavia

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile torna al gol, doppietta contro il Benevento

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Consigli per gli acquisti