Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Sara Gama entra nella storia. Sarà la prima donna vicepresidente dell’AIC

Il nuovo protocollo della FIGC prevede ancora la quarantena di gruppo

Sara Gama, difensore e capitano di Juventus e Italia, si appresta a entrare nella storia ed essere la donna della svolta. Per la prima volta infatti il vicepresidente dell’Associazione Italiana Calciatori (AIC) sarà una donna.

Manca solo l’annuncio ufficiale, che dovrebbe arrivare nella giornata di lunedì dopo la votazione per eleggere il nuovo presidente – Umberto Calcagno, favorito, e Giuseppe Dossena i candidati – dell’AIC dopo l’addio di Damiano Tommasi.

Una nomina che non sarà solo di facciata perché Gama è da tempo in prima linea nella lotta per per i diritti delle calciatrici, uno dei volti più attivi del movimento femminile e un simbolo ormai globale (tanto che la Mattel le ha dedicato una barbie) di quell’altra faccia del calcio che sta pian piano uscendo dall’ombra e che chiede, a ragione, parità di trattamento per le atlete anche in vista del passaggio al professionismo previsto per il 2022. Lunedì sarà una giornata storica per il movimento femminile e al tempo stesso il riconoscimento di uno status che solo pochi anni fa sembrava quasi impossibile da ottenere. Lo riporta Tuttomercatoweb.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News