Resta in contatto

Rubriche

Fantacalcio: i consigli della 9^ giornata

FANTACALCIO: L’ANGOLO DEDICATO AI FANTALLENATORI

In Italia, da diversi anni, sta spopolando un gioco parallelo a quello del calcio: il Fantacalcio.
Il meccanismo è molto semplice: ad inizio anno i presidenti delle fantasquadre si riuniscono e partecipano ad un’asta, con budget limitato,per acquistare i calciatori che formeranno la propria rosa. I giocatori possono provenire da tutte le squadre che partecipano alla serie A, fino al raggiungimento di 3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti.
Ogni giornata si schiera la propria formazione, con i moduli più famosi, e in base al voto che il calciatore riceve il giorno dopo dalla redazione di Fantagazzetta, si arriva ad un punteggio che ne determinerà la vittoria, la sconfitta o il pareggio. In aggiunta al voto ci sono bonus (gol, assist, rigore parato, imbattibilità) o malus (ammonizione, espulsione, gol subito, rigore sbagliato).

I CONSIGLI PER LA 9^ GIORNATA

La nostra rubrica vi consiglierà chi schierare e chi evitare in base alla partita in programma, tenendo in considerazione molti fattori determinanti.

  • SASSUOLO-INTER
    Al Mapei Stadium De Zerbi ci arriva senza Caputo, in avanti ci sarà Raspadori supportato da Berardi, Djuricic e Boga. Mediana confermata; in difesa Muldur a destra e Rogerio a sinistra. Nei nerazzurri c’è un po’ di malumore dopo la sconfitta in Champions. Conte fa riposare Lukaku, Hakimi e Bastoni, dentro Sanchez, Darmian e De Vrij. Brozovic in regia, Barella a trequarti.
    DA METTERE:  Locatelli, Berardi; Barella, Lautaro
    DA EVITARE: Ferrari; Vidal

 

    • BENEVENTO-JUVENTUS
      Dopo la vittoria in extremis in Champions League, Pirlo sfida l’ex compagno Pippo Inzaghi. I campani arrivano alla sfida con Lapadula centravanti, cin Improta e Caprari. Letizia a destra e Barba a sinistra, confermato Hetemaj in mezzo. Bianconeri senza CR7, non convocato, in avanti Dybala e Morata. Bentancur-Rabiot in regia, con Chiesa e Cuadrado esterni. Ramsey e Kulusewski per una maglia.
      DA METTERE:  Ionita, Caprari; Kulusewski, Dybala, Morata
      DA EVITARE: Barba; Rabiot

      Fantacalcio: Dybala può essere decisivo contro il Benevento

  • ATALANTA-HELLAS VERONA
    Il sabato sera si chiude alla Gewiss Arena. Gasperini cambia qualcosa: avanti a Gollini ci saranno Palomino, Toloi e Djimsiti; Hateboer e Mojica esterni, Pessina-De Roon in mezzo. In avanti  Gomez con Muriel e Zapata. Juric non modifica la squadra: con Cetin, Dawidowicz e Ceccherini in difesa. Faraoni e Di Marco esterni, con Tameze e Veloso centrali. Barak e Zaccagni a supporto di Di Carmine, Kalinic KO.
    DA METTERE:  Pessina, Muriel; Faraoni, Zaccagni
    DA EVITARE: Djimsiti; Di Marco

 

  • LAZIO-UDINESE
    Strakosha potrebbe ritornare titolare con Patric, Acerbi e Radu in difesa. Lazzari e Marusic esterni, con Milinkovic, Leiva e Luis Alberto in mediana. Immobile e Correa in attacco. I friulani con il 433: Stryger, Becao, Nuytink e Samir in difesa; Pereyra, De Paul e Arslan al centro, Pussetto, Okaka e Deulofeu in avanti.
    DA METTERE:  Luis Alberto, Immobile; De Paul, Okaka
    DA EVITARE: Patric; Pussetto

Fantacalcio: Luis Alberto può far male all’Udinese

  • BOLOGNA-CROTONE
    Miha con il 4231 classico: De  Silvestri, Danilo, Tomyasu e Hickey in difesa; Schouten e Svanberg nei 2. Orsolini, Soriano e Barrow dietro Palacio. Nei calabresi Luperto, Marrone e Magallan centrali; Reca e Molina esterni con Benali, Petriccione e Vulic a centrocampo. Simy-Messias in avanti.
    DA METTERE:  Svanberg, Soriano; Reca, Simy
    DA EVITARE: Danilo; Magallan

 

  • MILAN-FIORENTINA
    Pioli cambia solo due elementi nel suo 4231: Rebic e Diaz per gli acciaccati Ibra e Leao, Castillejo a destra. Prandelli conferma il 433 con Caceres, Milenkovic, Pezzella e Biraghi. Pulgar, Amrabat e Castrovilli in mezzo, Callejon, Vlahovic e Ribery in avanti.
    DA METTERE:  Hernandez, Calhanoglu, Rebic; Castrovilli, Ribery
    DA EVITARE: Calabria; Caceres

 

  • CAGLIARI-SPEZIA
    Di Francesco senza Godin, Nandez e Simeone si affida a Pavoletti centravanti, con Ounas, Pedro e Sottil a supporto. Marin-Rog da diga, in difesa Zappa, Walukiewicz, Klavan e Tripaldelli in difesa. Dall’altro lato Italiano schiera Bastoni, Chabot, Terzi e Mattiello. Estevez, Pobega e Ricci a centrocampo, con Gyasi, Nzola e Farias in attacco.
    DA METTERE:  Sottil, Pavoletti, Pobega, Nzola
    DA EVITARE: Rog; Estevez

 

  • NAPOLI-ROMA
    Derby del sole domenica sera. Gattuso rilancia Ospina in porta, Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas e Mario Rui in difesa; Ruiz e Demme a fare da diga, Politano, Zielinski e Insigne dietro Mertens, favorito su Petagna. Fonseca recupera pedine importanti in difesa: Ibanez, Mancini e Smalling dovrebbero esserci, pronti Jesus e Cristante. Krasdrop, Veretout, Pellegrini e Spinazzola in mezzo, con Pedro, Mkhytarian dietro al rienrtante Dzeko.
    DA METTERE:  Politano, Mertens; Veretout, Dzeko
    DA EVITARE: Di Lorenzo; Krasdrop

Fantacalcio: Mertens sfida Dzeko in Napoli-Roma

  • TORINO-SAMPDORIA
    Prima gara del monday night. Giampaolo si affida al rientrante Belotti in avanti con Bonazzoli. Singo e Rodriguez esterni, con Meite, Belotti e Rincon a centrocampo. In difesa Bremer, N’Koulou e Lynako. Dall’altro lato Ranieri conferma Quagliarella-Ramirez in avanti. Damsgaard, Ekdal, Thorsby e Candreva a centrocampo, con Bereszynski, Yoshida, Tonelli e Augello avanti ad Audero.
    DA METTERE:  Meite, Belotti; Damsgaard, Quagliarella
    DA EVITARE: Singo; Yoshida

 

  • GENOA-PARMA
    La nona giornata di Serie A si chiude al Ferraris. Maran con il 4312: Ghiglione, Zapata, Goldaniga, Pellegrini; Sturaro, Lerager e Badej; Zajc dietro Pandev e Scamacca. Liverani dopo il successo in Coppa Italia conferma il 4312, ma cambia qualcosa. Iacoponi, Osorio, Bruno Alves e Gagliolo in difesa. Kurtic, Cyprien e Grassi nel terzetto dietro Kucka che supporta Karamoh e Gervinho.
    DA METTERE:  Zajc, Scamacca; Kurtic, Gervinho
    DA EVITARE: Ghiglione; Grassi
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Rubriche