Resta in contatto

Il meglio dei Social

Lazio, Luis Alberto: “L’aereo della squadra? Lo dobbiamo pagare noi” (Video)

Luis Alberto

Lazio, dopo il post su Instagram il numero dieci biancoceleste ha parlato su Twitch dell’argomento aereo.

“L’aereo della Lazio? Si, ma lo dobbiamo pagare noi”. Il nuovo arrivo in casa biancoceleste non sembrerebbe esser stato apprezzato dal fantasista biancoceleste.

119 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
119 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

PS,senza contare la gestione tra stallo e manutenzione equipaggio carburante ecc ecc

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Luis ha sbagliato ma io resto del parere che se non sei in grado devi farti da parte!!! Comunque in ogni caso spero che venga lasciato in panchina con la sua depressione!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Vattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

E che ‘ncio’ sapevi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ha ragione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Tutte bufale che dicono i rosiconi …. Vola un’aquila nel cielo … Forza Lazio Grande Lotito famoje scoppia il fegato 😄😄😄

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Mi ricorda Stam

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ha fatto bene invece di comprare i giocatori prende l aereo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

😂😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ma se ne è accorto che stiamo in mezzo a una Pandemia e non circola un euro in giro anche negli altri campionati hanno congelato gli stipendi di quest’inverno !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Secondo me Luis Alberto non sta bene….queste cose non si dicono in pubblico

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Se hai problemi con la dirigenza,vai in ufficio e sputa il rospo ,ma non rompere armonia della squadra ,

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Subito via e al posto tuo riprendiamo Felipe Anderson

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Secondo me il senso è che bisogna vincere per fare guadagnare di più alla società, pensate sempre male

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ma scusate, lasciamo stare il discorso sempliciotto “e allora noi che pijamo 1000 euro al mese?”
Quanti di voi smadonnano se il capo cambia la macchina, e voi prendete lo stipendio in ritardo????
IPOCRITI!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Puoi prendere il volo ed andare dove vuoi.
Per caso hai qualche arretrato da incassare ?
Pensa a gioca
Sei u privilegiato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Tutti sono utili nessuno e indispensabile la lazio gli ha dato la possibilita’ di essere qualcuno prima era zero questo e la riconoscenza mercenari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Sei una vergogna vera calcisticamente innamorato di te ma questa non la dovevi fare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ha detto per l’aereo si ma per noi non ce una lira !
E’ un problema che hanno tutte le squadre non solo la Lazio ! Ragazzi unita’

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Non ha detto così vi prego ! Almeno noi restiamo uniti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Sei un mercenario

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ma
Smettetela di insultare poi quando gioca sbavate dietro finti moralisti non bastano i giornali e tv !!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Luis,ti voglio bene,ma me sembri un tantinello tirato,e dato che vivi da ricco,e lo sei,ti prego di non esagerare,e te li dice uno che prende 1200 euro al mese…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Caro Luis se non ti sta bene quello che fa la Società e se pensi di cambiare aria non accampare scuse, sei bravo ma non indispensabile come non lo e’ nessuno. FORZA LAZIO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Già siamo pieni di polemiche ce mancavi pure tu 😭

stefano
stefano
5 mesi fa

i panni sporchi si lavano in casa hai ragione ma certe cose non dovrebbero essere esternate in pubblico, mi aspetto una multa dalla società

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Perché hai appena rinnovato proprio ad una cifra che ti muoro di fame eh? Stavolta te sei allargato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

ma dove avrebbe scritto tutto ciò?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Hai perso un’occasione per tacere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Con tutti i soldi che guadagnate.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Che ne sappiamo noi se la società non paga gli stipendi? Forse ma dico forse ha ragione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Vendere subito sto ingrato Si lamenta sempre…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Parli sempre a sproposito,solo tu ti lamenti ma possibile????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Calciatore enorme
Uomo piccolo piccolo
Per atteggiamenti fuori e dentro al campo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Basta condannare un giocatore per ogni cosa.

stefano
stefano
5 mesi fa

non è questione di condannare un giocatore lui avra’ le sue ragioni ma dirlo cosi’ in questo momento non è una cosa giusto e poi prende ameno 200 mila euro al mese quindi non penso che stia morendo di fame

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Che delusione. Pessima uscita.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Considerando che grazie alla TUA depressione eri diventato un ex giocatore, nn mi pari estremamente riconoscente…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ha deciso de finì la stagione in anticipo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Visto che lo pagate voi potevate rifiutare!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Questo gli rode sempre!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Sarai forte quanto ti pare i panni sporchi si lavano in famiglia non ha dirlo fuori il contesto squadra società se non ti sta bene puo i anche andare ho visto giocatori più forti di te andare via solo Lazio e la maglia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ahahaha che spettacolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Io penso che a volte tacere è preferibile…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Caro Luis,i soldi non ti mancano…..Buona serata.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Della serie: a rega’, steccamo du’ scudi de broda!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

LUIS CON I SOLDI DELLA LAZIO STAI VIVENDO MOLTO BENE A CHE SERVE ESTERNARE QUESTO EPISODIO PARLATENE FRA VOI GIOCATORI SPECIALMENTE IN QUESTO MOMENTO GRAZIE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Azzz giu pesante

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Attento che anche se fosse te morì de fame… Pensa alla gente che non arriva neanche a fine mese… Me pari Stam…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Dobbiamo farlo tornare al mutismo selettivo mi sa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Stai zitto buffone

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Il meglio dei Social