Resta in contatto

News

Immobile a France Football: “Ecco le difficoltà all’estero. Florenzi? Un regalo”

Immobile ha parlato a France Football delle sue esperienze all’estero e del trasferimento di Florenzi al PSG

Lunga intervista di Immobile a France Football. Dopo l’anticipazione di ieri, il giornale francese oggi ha pubblicato altre parole dell’attaccante della Lazio:

“Quando eravamo in Nazionale all’inizio di settembre, durante un pranzo, ha dovuto affrettarsi a finire perché aveva appena ricevuto alcune importanti novità. Lì, si è capito che era arrivata l’offerta decisiva del PSG. Porterà qualità. È un terzino che ha una buona padronanza di entrambe le fasi, difensiva e offensiva. Considerando l’importo del suo trasferimento, è un regalo!”.

Il rapporto con Tuchel, ora al PSG, e suo ex allenatore al Dortmund:

“Mi sono piaciuti i suoi esercizi. Ma aveva deciso di non avere bisogno di interpreti perché, per lui, gli stranieri dovevano parlare tedesco. Un giorno, mi ha convocato nel suo ufficio, mi ha fatto un bel discorso. Ho detto a Sokratis Papastathopoulos (ora giocatore dell’Arsenal, ndr) che era con me e parlava un po’ di tedesco: ‘aiutami, non ho capito niente, è come se non mi avesse parlato!”.

L’esperienza in Spagna:

“In Spagna non ho mai avuto la possibilità di esprimere il mio potenziale, ero sempre in ballottaggio anche quando meritavo di giocare. Ho passato un periodo difficile con Emery”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile aggancia Piola. Anzi no…! Ecco quanto manca

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News