Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Consigli per gli acquisti

Matias Palacios, astro nascente del San Lorenzo

Matias Palacios

Matias Palacios è il protagonista del nuovo consiglio per gli acquisti di oggi. Ecco le caratteristiche del trequartista argentino classe 2002.

Si ringrazia per la scheda il sito worldfootballscouting.com

Matias Palacios

Data di nascita: 10/05/2002
Altezza: 170 cm.
Piede: Destro
Ruolo: Trequartista, Regista
Club: San Lorenzo de Almagro
Scadenza contratto: 30/06/2022

Matias Palacios è il nuovo astro nascente del calcio argentino. Messosi in evidenza nelle giovanili del San Lorenzo, il talentuoso trequartista ha subito fatto vedere la sua classe cristallina anche nelle nazionali under, indossando con personalità la prestigiosa maglia numero ’10’: che lì, si sa, pesa tantissimo.  Con la Selecciòn Sub15 ha vinto il torneo continentale di categoria, risultando decisivo nell’arco di tutta la kermesse, finale inclusa, venendo considerato il miglior giocatore da tutti gli addetti ai lavori.

Caratteristiche tecniche tattiche:

Palacios è un trequartista o, come lo definiscono gli argentini, un “volante”: è un talento in grado di fare la differenza in ogni partita. Il suo profilo tattico e tecnico è di gran lunga superiore a quello dei suoi coetanei. Usa prevalentemente il piede forte, il destro, ma è abile anche col sinistro.  Ama svariare su tutto il campo, prendendo palla direttamente dai difensori quando la manovra offensiva non ha sbocchi, ma anche facendosi trovare pronto negli inserimenti offensivi.  É dotato di un passo veloce ed è pericoloso sia negli spazi stretti che larghi: nell’uno contro uno poi è difficilmente arginabile. Sa difendere bene la sfera e da fuori area è veramente temibile, anche sui calci piazzati. Ha una visione di gioco periferica degna dei migliori centrocampisti di costruzione e un personalità spiccata che lo rende un vero leader, ma deve migliorare nella struttura fisica da irrobustire e nel gioco aereo.

Farebbe comodo alla Lazio perché:

Perché nonostante la giovanissima età potrebbe entrare in poco tempo tra i 15/16 titolari della Lazio. Personalità, doti da
leader e classe non mancano. A fronte di un investimento intorno ai 5 milioni, prima che la valutazione salga in maniera vertiginosa, per un centrocampista con le caratteristiche sopra menzionate, più di un pensiero sul suo acquisto bisognerebbe farlo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Beppe gol Il mio idolo…. Mi ha fatto impazzire Lo porterò sempre nel mio ❤️"

Immobile da record: staccato Signori nella Top 10 dei marcatori di Serie A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Consigli per gli acquisti