Resta in contatto

Oltre la Lazio

Falsa identità per i fratelli Traoré: rischio squalifica, ma società estranee

I fratelli Hamed e Amad Traoré avrebbero mentito sulla loro identità e ora rischiano una squalifca. Sassuolo e Atalanta estranee ai fatti.

I due fratelli Hamed e Amad Traoré, giocatori di Atalanta e Sassuolo, potrebbero avere delle false identità. Non risultano ancora iscritti nel registro degli indagati e, per ora, sono stati ascoltati solo come persone informate dei fatti.

Nell’ambito di un inchiesta del 2017 della procura di Parma, su un giro du favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, gli inquirenti hanno rilevato della presunta falsa documentazione per far arrivare in Italia delle giovani promesse del calcio ivoriano. Tra cui i due ragazzi citati.

Il rischio ora è che si ripeta un caso simile a quanto accadde per Eriberto/Luciano, con una lunga squalifica per entrambi. Le due società sono comunque estrenee alla vicenda

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Oltre la Lazio