Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lazio, l’attacco di Tancredi Palmeri: “Sente la pressione, rischia di perdere fiducia”

Patric-correa-lazio

Lazio, uno degli opinionisti di Tuttomercatoweb, Tancredi Palmeri, ha parlato della situazione dei biancocelesti nel proprio editoriale odierno

“In siciliano esiste un detto, non elegantissimo ma piuttosto efficace: “Cchiù longa è ‘a pinsata, cchiù gruossa è ‘a minchiata”; ovvero, “più ci si pensa su una cosa da realizzare, più grossa sarà la m… che si commette”. Ecco, alla Lazio sembra che la pausa forzata stia facendo l’effetto della “longa pinsata”. Finché eravamo a febbraio, e non aveva il tempo di fermarsi a pensare e realizzare l’impresa che avrebbe potuto realizzare, la Lazio viaggiava come un treno. Nella testa soprattutto, spensierata: proviamoci e sia quel che sia. Adesso invece sembra tutto diverso. E’ ovvia la consapevolezza di una occasione forse unica e irripetibile per questo ciclo, e le tre partite disputate finora hanno mostrato il braccino di Jana Novotna a Wimbledon. Il Torino rinculato per 45 minuti in area ha permesso di recuperare fiducia, ma adesso la Lazio rischia di giocarsi la fiducia, già alla prossima contro il Milan dove non ci saranno né Caicedo né Immobile (ammonizione francamente incomprensibile quella comminatagli): sicuramente entrerà Correa, ma poi? Ripescare Luis Alberto dietro la punta come due anni fa, e rimettere Lucas Leiva in mezzo, o tenere il mondo com’è e affidarsi a Adekanye? Anche perché di fronte c’è il Milan che non ruba esattamente l’occhio, ma a cui sicuramente è diventato dannatamente difficile segnare”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News