Resta in contatto

Consigli per gli acquisti

Jonathan David, la stellina del Gent che già vale più di 20 milioni

Jonathan David è il protagonista del nuovo consiglio per gli acquisti di questa settimana. Una stellina del Gent che già vale oltre 20 milioni.

Si ringrazia per la scheda il sito worldfootballscouting.com

Jonathan David

Data di nascita: 14/01/2000
Altezza: 180 cm.
Peso: 70 kg.
Piede:
Club: Gent
Scadenza Contratto: 30/06/2023
Ruolo: Attaccante

Nato in America ma di nazionalità canadese: recita così la carta d’identità del miglior talento del Gent. Il classe 2000 gioca da seconda punta, ma può svariare su tutto il fronte offensivo. Arriva alla squadra belga a inizio 2018, dopo essersi messo in mostra al Concacaf U17 con il suo Canada. Fino alla stagione 2018/19 non esordisce in prima squadra, ma si mette subito in mostra nella prima stagione segnando 12 reti su 33 partite. In questa annata, fino all’interruzione per il Covid, aveva realizzato 18 gol in 24 apparizioni (e 8 assist), più 5 centri in Europa League.

Caratteristiche tecniche tattiche:

E’ un centravanti molto veloce e quando parte palla al piede è difficile da fermare. Ha un ottimo controllo e questo gli permette di
giocarsi spesso l’uno contro uno uscendone vincente nella maggior parte delle occasioni. Molto cinico e freddo sotto porta, difficilmente sbaglia mira in area di rigore: di tanto in tanto il suo allenatore Jess Thorup ha provato a farlo giocare più dietro impiegandolo come trequartista. Osservandolo fisicamente è esplosivo, non si limita nei contrasti ed è molto abile nel fare avanti e indietro sulla linea immaginaria del fuorigioco, aspettando il pallone giusto da finalizzare in rete.

Farebbe comodo alla Lazio perché:

David non si può ancora definire un calciatore fatto e pronto, avrà bisogno ancora di tempo per emergere del
tutto e abituarsi ai grandi ritmi. È seguito già da top club europei come Porto, che un paio di mesi fa ha effettuato una prima offerta, Inter e Milan, che continuano a seguirlo così come Everton, Manchester United e Barcellona. Sarebbe ottimo per il reparto offensivo biancoceleste perché ha caratteristiche molto diverse dagli attuali attaccanti di Inzaghi. Il grande ostacolo è il prezzo: per strapparlo al Genk – e alla concorrenza – ci vogliono dai 25 ai 30 milioni di euro.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Per me il più grande attaccante della Lazio di tutti i tempi"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Tutto giusto cara Rita.... Anni IRRIPETIBILI e squadra INARRIVABILE"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Grande, antiromanista, unico"

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"

Altro da Consigli per gli acquisti