Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Le Iene e il caso Zarate: la procura FIGC apre un’inchiesta

Dopo le anticipazioni rese note sul servizio delle Iene riguardo il caso Zarate, la procura FIGC ha deciso di aprire un’inchiesta.

Giuseppe Chine’, Capo procuratore della FIGC, a seguito delle anticipazioni apprese riguardo le rivelazioni delle Iene sul caso Zarate, ha deciso di aprire un’inchiesta. Questo quanto riporta l’ANSA, da fonti vicine alla stessa procura.

Il servizio della nota trasmissione in onda sulle reti Mediaset si basa su alcune dichiarazioni di Luis Ruzzi, agente nel 2008 del calciatore argentino allora di proprietà della Lazio. In particolare verrebbero ad emergere delle presunte irregolarità nel pagamento dello stipendio del giocatore, connesse a possibili violazioni della disciplina fiscale.

Le parti chiamate in causa nella vicenda sono il calciatore stesso e il presidente della società Claudio Lotito, già protagonisti in passato di un altro procedimento sul medesimo argomento. “Al riguardo – spiegano in Figc – sarà acquisita la documentazione dell’inchiesta già a suo tempo svolta dalla Procura Federale sulla medesima vicenda e le immagini del servizio annunciato al momento per martedì prossimo“.

Servizio sospeso

A seguito del clamore suscitato, Le Iene hanno nel frattempo deciso di rimandare la messa in onda del servizio, per dare la possibilità al presidente della Lazio di offrire la sua versione dei fatti.

Questa la nota resa nota dagli autori del programma:

Dopo il clamore suscitato dall’annuncio della messa in onda del servizio con le dichiarazioni di Luis Ruzzi, agente nel 2008 di Zarate, sulle modalità di pagamento del calciatore argentino, riteniamo giusto dare un diritto di replica al presidente della Lazio. Nel caso in cui Lotito non volesse cogliere quest’opportunita’, il servizio sara’ regolarmente in onda martedì 2 giugno”.

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Quella splendida maglia Umbro e quel numero 11 sulla schiena. Ricordi indelebili della mia adolescenza. Beppe per sempre nel mio cuore."

Immobile da record: superato Inzaghi in Europa

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da News