Resta in contatto

News

La Lazio richiama i giocatori all’estero: tutti a Roma per il 18 maggio

La Lazio richiama i giocatori all'estero: tutti a Roma per il 18 maggio

Sono solo quattro i giocatori biancocelesti all’estero ma la Lazio li ha richiamati: l’obiettivo è averli a Roma entro il 18 maggio

La Lazio chiede ai suoi giocatori all’estero di far rientro a Roma. A parte Djavan Anderson volato in Olanda nel corso della quarantena per poter riabbracciare la fidanzata, gli altri tre (Lukaku, Proto e Lulic) erano nei rispettivi Paesi prima del lockdown italiano.

Ora però la Lazio vuole che facciano rientro per il 18 maggio, data che in base alle disposizioni del Governo permetterà ai club sportivi di dare il via agli allenamenti di squadra. Sulla via del rientro dunque, anche capitan Lulic volato in Svizzera per sottoporsi ad un doppio intervento chirurgico alla caviglia e alla riabilitazione. Nei prossimi giorni lo staff medico svizzero dovrebbe dargli l’ok per tornare in Italia dove, come gli altri colleghi, verrà sottoposto a tutti i test anti Covid-19 e alla quarantena.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da News