Resta in contatto

Oltre la Lazio

Coronavirus, la fidanzata di Rugani: “Tampone fatto prima di Juve-Inter”

Desta scalpore la dichiarazione della fidanzata di Rugani riguardo la data in cui è stato effettuato il tampone al suo compagno.

Al portale The Post Internazionale Michela Persico, fidanzata di Daniele Rugani, ha rilasciato alcune dichiarazioni destinate a generare scompiglio. Il calciatore della Juventus, risultato positivo al Coronavirus, sarebbe stato sottoposto al tampone, secondo quanto afferma la sua compagna, poco prima del match tra Juventus e Inter. I risultati sarebbero stati comunicati il giorno dopo e successivamente resi pubblici.

La società bianconera smentisce questa ricostruzione. Il test, fa sapere il club torinese, è stato fatto la mattina dell’11 marzo. Tre giorni dopo la partita quindi. E i risultati resi noti la sera stessa, con il comunicato ufficiale pubblicato alle 23.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

L’avete fatto pure gioca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nando Rosati

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mi auguro che sia una bufala !!!
Però ……..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Beh…so juventini oh non c’è da meravigliarsi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Disonesti e non solo,fatto di una gravità unica!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

è stata smentita?? o ancora nn cè nulla di ufficiale?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma davvero ? Non ci credo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Indagine in corso della Figc Juventus rischia squalifica

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma nessuno mette sotto inchiesta la juve per Rugani???grazie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Smentita!!!
Sarà vero sai che casino!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se è così è scandaloso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Adesso… o’ è na’ bufala, oppure 3 punti all’ inter, eliminazione per 5 anni dal campionato, e campionato terminato !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Inchiesta…. dovrebbe essere la asl a dire quando è stato fatto… e speriamo che la signorina sbaglia giorno altrimenti…la Juventus ha sbagliato alla grande e per me sono anche passibili di denuncia..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Senza parole ancora se la comandano che schifo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non si smentiscono mai gli Agnelli essere disonesti una virtù di famiglia, a zozzi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ah!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Volevano essere primi per vincere un altro scudetto finto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Quindi sapevano e l’hanno giocata! Da arrestare!

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory: Immobile colpisce anche il Cagliari

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
Advertisement

Altro da Oltre la Lazio