Resta in contatto

News

Coronavirus, Gravina non esclude la possibilità di sospendere il campionato

Gravina: "Amareggiato di dover contrastare l'oscurantismo verso il calcio"

Il presidente della FIGC Gravina non esclude la possibilità di sospendere il campionato se ci sarà un contagio da Covid-19 tra i calciatori.

L’ipotesi sospensione del campionato di Serie A resta in piedi. Lo conferma il presidente della FIGC Gabriele Gravina, specificando che sarebbe una soluzione concreta nel caso di contagio da Covid-19 tra i calciatori.

I provvedimenti fin qui adottati dalle istituzioni, infatti, potrebbero non bastare per contenere l’epidemia da Coronavirus. Ai microfoni della trasmissione Dribbling, su Rai Sport, il presidente della Federcalcio ha dichiarato:

In caso di positività di un giocatore non escluderei la sospensione del campionato. Non azzarderei comunque ipotesi che oggi non possiamo prevedere. Dobbiamo essere realisti, il rischio c’è. Adotteremo tutti i provvedimenti necessari“.

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Anche le competizioni europee ormai è pandemia altrimenti sarebbe inutile e solo una buffonata

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Allora lazio vince campionato

Andrea
Andrea
10 mesi fa

Mi auguro che se di sospenderà il campionato sia a favore della prima in classifica che sia la Lazio ne sarei felice anche se però per i festeggiamenti mi rimarrebbe un po’ strozzato l’urlo campioni d’Italia.anche il secondo posto andrebbe più che bene.perche credo che il presidente Lotito con l’introito della Champions, cioé 43 milioni al girone più 15 durante le partite tra TV e con gli sponsor della dottoressa nistri che ai microfoni del sito ufficiale ha garantito che arriveranno per tre anni 24 milioni di euro per tre anni totale 70 milioni .non sono certo pochi.pertanto anche il… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Ti stai rendendo conto che sei solo un buffone. Prima li fa ammalare e poi sospende i campionati. Ma che cultura e

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News