Resta in contatto

News

Lotito: “Noi siamo la Lazio, noi siamo Roma”

Lazio, Lotito cerca la pace con i calciatori sul fronte stipendi

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha parlato alla chiusura dell’evento per festeggiare il compleanno biancoceleste.

Claudio Lotito ha parlato in chiusura dell’evento a Castel Sant’Angelo.

L’orario mi impone di fare gli auguri a tutti i laziali. Auguri anche a Leiva. Noi siamo la Lazio, noi siamo Roma. Con orgoglio rappresentiamo un popolo, una moralità. Grazie ad Inzaghi a Tare. Il nostro obiettivo è portare un sorriso grazie al calcio alle persone meno fortunate. La nostra squadra oltra a vincere sul campo, vince nella vita. Andiamo negli ospedali, nelle case famiglia. Tutto in silenzio. Questa è la Lazio. Lavoriamo tanto sul sociale. Noi vinciamo con il merito, senza aiuti, questo a qualcuno dà molto fastidio. Noi combattiamo per degli ideali. Mi auguro che la squadra possa proseguire così, in modo da far felice i tifosi nel quotidiano. Celebriamo una squadra che non è fallita, che ha lo stesso numero di matricola di 120 anni fa”.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

un arrogante non mi rappresenterà mai Cragnotti e un signore fa bene a non rispondere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Buongiorno aquilotti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Tu nn sei nessuno.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

QUALCHE VOLTA SVENATE. NON CONTA SOLO SULLA BUONA SORTE. HAI ESCLUSO BIELSA. E HAI TROVATO INZAGHI CHE HA FATTO LÀ TUA FORTUNA. TARE CON I SUOI ACQUISTI TI HA VALORIZZATO LÀ SQUADRA. MA I SOLDI QUANDO LI CACCI X RAFFORZARE LÀ ROSA. PANCHINA TROPPO CORTA. 🤔🤔🤔⚽⚽⚽😄

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Hahhaahhahahaahhahahaahhahahhahahahahah vi vedo confusi hhahahaahahahahhahahahahhhahahahahahah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Loro sono… LA ROMA. ROMA SIAMO NOI. ⚽👍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

NON SARAI MAI IL MIO PRESIDENTE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Tu nn sei nessuno .come laziale nn mi rappresenti .

Renato lautizi
Renato lautizi
8 mesi fa

Grande Lotito .ti auguro altri cento anni di lazio vorrei ringraziarti per tutto ciò che stai facendo x noi tifosi grazie grazie e solo grazie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Hai esposto solo i trofei vinti sotto la tua gestione, hai volutamente dimenticato gli altri, le parole del tuo servo diaconale non erano dette a caso, VERGOGNATI, non sarai MAI il mio presidente

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Gufi gufi marameo tutti giù dal Colosseo...Insieme a Maestrelli l'allenatore più importante della Lazio. Onore a lui"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Prima partita allo stadio: Lazio-Verona 4-2. Avevo sette anni. Come potrei dimenticare? Gladiatore puro. Decise di andarsene perche' la Roma degli..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il mio primo gol della Lazio vista dal vivo lo ha segnato lui. Mio idolo di infanzia che ha aumentato la mia fede laziale. Immenso!"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Altro da News