Resta in contatto

Consigli per gli acquisti

IL CONSIGLIO DEL FABREGAS – Riqui Puig, l’ultima stella blaugrana

Ultimo appuntamento del 2019 con la rubrica del nostro amico Fabrizio “Fabregas” Di Marco e i suoi consigli sui talenti emergenti del calcio.

Per l’ultimo appuntamento del 2019 con Il consiglio del Fabregas, il nostro amico Fabrizio Di Marco propone la scheda di un centrocampista ventenne, che sta esplodendo quest’anno con il Barcellona.

Si tratta dell’ultima stella, in ordine di tempo, della cantera catalana. E proprio perché da quelle parti sanno bene come trattare i talenti puri, sul suo primo contratto da professionista c’è già una clausola da capogiro.

Ricard “Riqui” Puig

Nato: 13 Agosto 1999
Altezza: 169 cm.
Peso: 56 Kg.
Piede: Destro
Squadra Attuale: Fc Barcelona
Scadenza Contratto: 30/06/2021

Ernesto Valverde con una telefonata lo ha convocato la scorsa estate per la tournèe negli Stati Uniti. Lui ha superato  l’esame tra elogi e complimenti. Sono piovuti i paragoni con Xavi e Iniesta.

Sembrava dovesse andare in prestito in qualche club spagnolo di seconda fascia, invece ha scalato posizioni nel blocco delle riserve. Il quotidiano catalano Sport gli ha dedicato un titolo in prima pagina: “Riqui Puig, ha nacido una estrella“. È stato soprannominato la Joya, come Dybala.

Il 13 agosto scorso ha festeggiato alla grande il suo compleanno vincendo il suo primo trofeo ufficiale, la supercoppa di Spagna vinta dal Barcellona contro il Siviglia.

È un regista, ma può salire in cattedra anche come ruolo di mezzala. Velocità di gambe e di pensiero, grande dinamismo, generosità, pressing, applicazione e fiammate in fase di impostazione: tre gol e tre assist nell’ultima edizione della Youth League, vinta in finale contro il Chelsea proprio dai blaugrana.

Ha firmato il suo primo contratto da professionista con scadenza nel 2021. I dirigenti catalani hanno inserito una clausola da cento milioni di euro, bloccando subito le manovre del Tottenham.

 

CLICCA QUI per rileggere tutti gli altri consigli per gli acquisti

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Lo storico difensore e capitano dello Scudetto del 2000

Alessandro Nesta

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

IL LIBERO E CAPITANO DELLA LAZIO DEL PRIMO SCUDETTO

Pino Wilson

L'indimenticabile allenatore della Lazio del primo scudetto

Tommaso Maestrelli

Una delle ultime bandiere e simbolo della Lazio

Vincenzo D'Amico

Advertisement

Immobile da record: Ciro a -1 dalla top 10 assoluta dei marcatori in A

Ultimo commento: "Mah , realizzare un calcio di rigore non è mai stata una cosa facile........tant'è che la sua mancata realizzazione ( ben due rigori falliti ) ci è..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "È stato e sarà per sempre il più grande goleador del mondo e segna sempre lui, e segna sempre lui, si chiama Beppe Signori, si chiama Beppe..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Negli anni 70 avevo la mia camera tappezzata di sue immagini e ascoltavo sempre Battisti con i giardini di marzo. ..."
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che tristezza"

#CountdownToHistory: Immobile nella leggenda

Ultimo commento: "Grandissimo"

Altro da Consigli per gli acquisti