Resta in contatto

Oltre la Lazio

Mihajlovic torna in conferenza stampa: “Grazie a tutti”

Mihajlovic torna in conferenza stampa: "Grazie a tutti"

Sinisa Mihajlovic si presenta in conferenza stampa accompagnato dai medici che lo hanno seguito nelle cure in questi 4 mesi

Sinisa Mihajlovic torna a parlare dopo la fine del ciclo di cure.

Oggi nella conferenza stampa tenutasi nella sala stampa dello stadio Renato Dall’Ara, accompagnato dai medici dell’ospedale Sant’Orsola, l’allenatore del Bologna ha preso nuovamente la parola. Mihajlovic ha voluto ringraziare tutti, dalla sua famiglia ai tifosi, passando per l’intera società, per la vicinanza mostrata nel corso di questi quattro mesi di cure.

“L’ultima volta che ci siamo sentiti era il 13 luglio, ho pensato che fosse giusto ritrovarci insieme ai medici. In questi 4 mesi difficili ho conosciuto al Sant’Orsola medici straordinari, infermieri che mi hanno curato e sopportato. So che ho un carattere forte e difficile ma loro sono stati meravigliosi con me. Li ringrazio tutti di cuore, anche per la vicinanza alla mia famiglia. Sono stati tutti fondamentali, senza di loro non avrei fatto quello che ho fatto”.

“Voglio ringraziare tutti quelli che hanno avuto un pensiero per me. Mi sono sentito molto protetto e voluto bene, sentendomi come parte di una famiglia. Poi volevo ringraziare tutti i tifosi e soprattutto i tifosi del Bologna che mi hanno fatto sentire come un fratello. Ringrazio anche la società in tutte le sue componenti perché sono stati unici, sin dal primo momento, non hanno mai messo in dubbio la mia permanenza qui”.

La parola è passata anche ai medici che hanno spiegato i dettagli del ciclo di cure a cui Mihajlovic è stato sottoposto e che il decorso dal trapianto di midollo osseo sta procedendo senza complicanze cliniche.

 

35 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
35 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza leone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sono molto contento che ritorni a fare le conferenze stampa Auguri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mi dispiace tanto per lui,se succede a un comune mortale non importa nulla a nessuno,nella sua vita in tutti i casi è stato tanto fortunato e le auguro di vivere molto a lungo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sei grande auguroni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande SINISA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sei un grande, tanti auguri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dai che ce la fai
Sei un. Lorda d’ore
Ok grande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande mister mikabomber

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande guerriero💙💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vista. 😘😘😘😘💙💙💙💙💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

….vai..Sinisa..!!@

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Daje sinisa sei un condottiero💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande.guerriero non pensare a nulla essi sempre il leone.che ruggisce dio ti.aiuterà !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Senza parole….ďaje

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

💙💙💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sinisa sei forte avanti tutta❤💪💪👍👍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che bello vederti Sinisa ti auguro ogni bene 💙🦅

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza mito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Sinisa , avanti così.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Un esempio x tutti
Dajeee mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sinisa sei stato sempre un Grande 😍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bentornato!❤️👍👍👍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Sinisa combatti come un guerriero 💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sempre nei nostri cuori. 💙💙💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bentornato a te Guerriero 💙💙💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sempre nel cuore di noi laziali che tifiamo per te

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Hai visto che avevo ragione mister? Noi siamo Leoni, Combattiamo contro questo mostro, ma siamo più Forti di lui. Bentornato Mister ❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

FORZA SINISA MIJALOVIC

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Uno di noi…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande uomo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bentornato Sinisa💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ben tornato Sinisa🤚

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bentornato GRANDE SINISA💙

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Oltre la Lazio