Resta in contatto

Oltre la Lazio

Champions League, i risultati delle italiane: vincono Juve e Atalanta

UEFA, la deadline per le Coppe europee è il 31 agosto

Nella quinta giornata della fase a gironi della Champions League entrambe le squadre italiane impegnate hanno portato a casa la vittoria.

Due vittorie su due in questo martedì di Champions. Juventus e Atalanta superano rispettivamente Atletico Madrid e Dinamo Zagabria nella quinta giornata della fase a gironi.

I bianconeri consolidano il primo posto superando gli spagnoli per 1-0 a Torino. Decisivo il gol allo scadere del primo tempo di Paulo Dybala. Decisamente più importante la vittoria della Dea a San Siro contro la Dinamo Zagabria. I bergamaschi grazie al 2-0 firmato Muriel e Gomez ora possono sperare concretamente nel passaggio del turno. O per lo meno di non finire ultimi nel raggruppamento. Col terzo posto infatti gli orobici si garantirebbero la qualificazione ai sedicesimi di Europa League. Tutto dipenderà dall’incrocio di risultati dell’ultima giornata che gli uomini di Gasperini giocheranno in trasferta contro lo Shakhtar Donetsk.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da Oltre la Lazio