Resta in contatto

News

Giovedì 5 dicembre presentazione al CONI del libro su Dino Zoff

Un comunicato stampa annuncia per giovedì 5 dicembre la presentazione nel Salone d’Onore del CONI del libro sugli anni di Dino Zoff alla Lazio.

Molto più che un grande campione del passato. Dino Zoff è un’icona del calcio, italiano e mondiale. Una leggenda di questo sport che ha incrociato la sua carriera, fuori dal campo, anche con i colori biancocelesti. Proprio degli anni da dirigente e allenatore della Lazio si parla nel libro “Dino e la sua Lazio, la carriera in biancoceleste del mito”.

Scritto da Emiliano Foglia e inserito nella raccolta enciclopedica di “Lazialità”, sarà presentato nel Salone d’Onore del CONI giovedì 5 dicembre. Questo il comunicato stampa che annuncia l’evento:

Giovedì 5 dicembre 2019, alle ore 18.00, presso il prestigioso Salone d’Onore del CONI, si svolgerà la presentazione del libro “Dino e la sua Lazio, la carriera in biancoceleste del mito”, opera interamente dedicata al portiere della Nazionale campione del mondo 1982 Dino Zoff e distribuita in tutte le edicole di Roma e provincia. Il libro, curato dallo scrittore Emiliano Foglia, rappresenta un nuovo capitolo della raccolta enciclopedica di “Lazialità”, magazine fondato nel 1985 e diretto da Guido De Angelis. All’interno la sconfinata vita professionale di Zoff viene raccontata dalla prospettiva laziale, ricostruendo la sua esperienza capitolina in qualità di allenatore e presidente attraverso documenti fotografici, interviste e numerose testimonianze, senza trascurare i trionfi con la Juventus e le leggendarie sfide con la maglia azzurra. Alla serata – nel corso della quale Zoff sarà altresì insignito del “Premio Lazialità” – parteciperanno numerosi e illustri esponenti della stampa specializzata e del mondo del calcio. Per info e accrediti: redazione@lazialita.it

 

Leggi anche:

Giovanili, il programma del week-end biancoceleste

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grandissimo

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News