Resta in contatto

News

Corriere dello Sport di Roma: “La fuga del gioiello”

Lazio, Armini commenta il reintegro di Stefan Radu (FOTO)

Il Corriere dello Sport di Roma oggi in prima pagina parla del pericolo che Armini possa andar via se non si trova un accordo per il rinnovo.

Lazio, la fuga del gioiello“. Così il Corriere dello Sport di Roma titola oggi in prima pagina, in taglio alto. Il “gioiello” è Niccolò Armini. Nato nelle giovanili, nel mito di Nesta, il giovane difensore fa parte della scuderia di Raiola. Sembrano esserci difficoltà nel trovare l’accordo sul nuovo contratto e così il rischio di perderlo è altissimo.

 

Qui le prime pagine dei quotidiani sportivi nazionali:

Prime pagine dei quotidiani sportivi (fotogallery)

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Gioiello?????boni non correte troppo….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Visti i nostri centrali meglio investire su un nostro giocatore che sulle solite scommesse di Tare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

già perso… il titolo in prima pagina del trigoriere… secondo voi da chi è stato commissionato se non dallo stesso Raiola?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Gioello ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

corriere di ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Siamo alle solite ….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Tipico di Lotitone , meglio quando se compra all’estero girano mejo i soldi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Infatti….meglio che parlano della riomma…..così ci ingufano soltanto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Hahahah troppo su la Lazio adesso i giornalai svendono tutti fuga dalla Lazio ???? il corriere dello sport perché non continua come sempre ha parlare dei riommici ?? Grazie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Un giocatore sopravvalutato…. Fidatevi… Il nuovo Nesta!!! ???

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Prima partita allo stadio: Lazio-Verona 4-2. Avevo sette anni. Come potrei dimenticare? Gladiatore puro. Decise di andarsene perche' la Roma degli..."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Ero giovanotto e seguivo la squadra in quegli anni difficili. No come oggi che si fa polemica se arrivi secondo o quarto. Rimane sempre nel mio cuore..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il mio primo gol della Lazio vista dal vivo lo ha segnato lui. Mio idolo di infanzia che ha aumentato la mia fede laziale. Immenso!"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Altro da News