Resta in contatto

News

Le prime pagine dei quotidiani sportivi nazionali (FOTO)

Le prime pagine dei quotidiani sportivi nazionali (FOTO)

Ecco le prime pagine dei principali quotidiani sportivi nazionali in edicola questa mattina di sabato 16 novembre 2019. Gli Azzurri nelle aperture

La decima vittoria consecutiva azzurra nelle prime pagine dei quotidiani sportivi in edicola questo sabato di novembre.

“10 in italiano”, il titolo a piena pagina del Corriere dello Sport. Analogamente riprendendo la vittoria degli Azzurri nella sfida contro la Bosnia (3-0) di ieri sera, la Gazzetta dello Sport con “Filotto d’Italia” e Tuttosport con “Storico”.

Nel titolo alto della rosea invece, si torna a parlare di Portogallo e di Cristiano Ronaldo. La tripletta di CR7 con la maglia della sua nazionale è il 55° tris.

“Salvate Venezia” è invece l’urlo di Federica Pellegrini nel quotidiano Tuttosport. Per la nuotatrice italiana è un dovere limitare i danni nella città veneta mentre dal Chievo Verona la promessa di devolvere gli incassi contro l’Entella al capoluogo veneto.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "grazie a Signori sono tifosa della Lazio... non vederlo mai alzare una coppa e festeggiare lo scudetto mi ha sempre lasciato un rammarico.... ..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Il più grande centrocampista della Lazio,sempre dopo Antonio Elia Acerbi,non gli ho visto mai passare la palla indietro😳"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mitoche non dimenticherò mai"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News