Resta in contatto

News

Canigiani: “Attesi per giovedì circa 9000 tifosi scozzesi”

Genoa - Lazio, Canigiani: "Assistete alla partita senza badare ai colori"

Marco Canigiani, responsabile marketing della Lazio ha parlato alla radio ufficiale facendo il puntosui bilgietti per giovedì e per domenica.

I prossimi appuntamenti, Lazio – Celtic i Europa League e Lazio – Lecce in campionato, chiuderanno questo intenso ciclo di partite prima della sosta per le nazionali. Marco Canigiani ha parlato in radio questa mattina facendo il punto sulla situazione biglietti e sulle iniziative in programma. Attesa un’invasione di scozzesi giovedì.

Queste le parole del responsabile marketing a Lazio Style Radio 89.3, riportate anche sul sito ufficiale biancoceleste.

“Nella prossima giornata di campionato la Lazio ospiterà all’Olimpico il Lecce alle ore 15:00, i prezzi per assistere a tale incontro sono popolarissimi: ci sono tutte le condizioni per ottenere un risultato importante. Credo che per quest’ultimo appuntamento la quota dei 40.000 presenti dovrebbe essere il minimo. 

Ricordiamo che per ritirare i tagliandi omaggio per gli Under 14 è necessario recarsi nei tre Lazio Style 1900 Official Store abilitati, acquistare un tagliando intero e richiedere l’omaggio per il minore. Il servizio BusInsieme sarà attivo anche per Lazio-Celtic, c’è disponibilità, ma sarà direttamente proporzionale alla richiesta dei tifosi per l’incontro. Per la gara di giovedì abbiamo venduto più di 14.000 tagliandi, ma la maggior parte di questi andranno al Celtic, ci aspettiamo una crescita per quanto riguarda invece la vendita riservata ai tifosi biancocelesti. 

Quella di giovedì sarà una partita importante in ottica qualificazione: sarà necessario sostenere la squadra in occasione di tale appuntamento. Anche per la gara di giovedì i prezzi saranno popolari, speriamo di essere in maggioranza all’Olimpico considerando che saranno circa 9.000 i tifosi ospiti provenienti dalla Scozia”.

 

Leggi anche:

Lele Adani: “La Lazio non è una sorpresa. Immobile clamoroso”

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Andare contro la Lazio è non andare allo stadio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Je potevate da tutto lo stadio ma come se fa’??????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Siete una società de deficienti, dare 9000 biglietti a quegli, vuol dire andare contro la Lazio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Non è che sono attesi sò quelli a cui avete tranquillamente garantito 9000 biglietti! Potevate fare 10000 conto paro e Lotito era più contento per l’incasso ! Visto quello che è successo all’andata il clima che si è creato la partita infrasettimanale e l’orario direi che come al solito avete fatto le scelte giuste! Attenti alle situazioni ed ai tifosi ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Bene! Spaccameje er ….! ?

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Prima partita allo stadio: Lazio-Verona 4-2. Avevo sette anni. Come potrei dimenticare? Gladiatore puro. Decise di andarsene perche' la Roma degli..."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Ero giovanotto e seguivo la squadra in quegli anni difficili. No come oggi che si fa polemica se arrivi secondo o quarto. Rimane sempre nel mio cuore..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Il mio primo gol della Lazio vista dal vivo lo ha segnato lui. Mio idolo di infanzia che ha aumentato la mia fede laziale. Immenso!"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Uber grande laziale, quando ero bambino mio papà mi raccontava sempre di questo signore ero che per non indossare un altra maglia, preferì..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Altro da News