Resta in contatto

News

Lazio, Marocchi: “Immobile fa due furbate”

Lazio - Atalanta, Ciro Immobile

Lazio, a Sky Sport sono tornati sulla gara di ieri contro l’Atalanta, finita 3-3 con la doppietta di Immobile su calcio di rigore nel secondo tempo

Giancarlo Marocchi, ex giocatore e attuale opinionista, su Sky Sport ha parlato di Lazio-Atalanta di ieri. Ecco le sue parole su i due episodi da rigore, tanto contestati da Gasperini:

“Gasperini lo comprendo. Immobile fa due furbate che per il regolamento diventano due rigori. Sul secondo rigore è lui che si mette sulla traiettoria di De Roon. Ai miei tempi sarebbe stato considerato geniale un giocatore così”.

39 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
39 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Mi scuso ma chi è Marocchi un gelato ? ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Marocchi si ricordi quante ne ha fatte lui

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ancora esiste marocchi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

a marocchi……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

E lo so lo so lo so che rosicare fa male critiche da mezzi giocatori ci possono anche stare l importante è farli rosicare forte
A Gasperi ancora non te passa hai visto come bella quella cosetta sulla maglietta della lazietta che t ha fatto la cianchetta ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Marocchi ….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Marocchi neghi l’evidenza l’occhiali no?.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Parola di juventino

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Dette da uno che gioca a nella juve. Si commenta da solo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ok, meno male che le fa!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ma perché marocchi capisce di calcio???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Incommentabile…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Giocavi in una squadra de ladroni eppure non ti sei mai lamentato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Fortunatamente i giudizi sulla Gazzetta e lì sono esperti! Ed è vangelo!! Dicono che tutti e due i rigori sono netti. Ma chi è sto genio?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Marocchi cecato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ma chi è Marocchi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

E quello de Strootman allora?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

A che ora ai visto la partita risciò mar pelo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Tu fai le furbate a rubare i soldi come commentatore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

9 gol 12 assist …. tenetevi pure i vari Belotti , Balotelli , Insigne …………

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

A rosicato sto cretino invece di prendersela con i suoi giocatori che hanno fatto due falli da imbecilli si inventa la simulazione di Ciro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Vabbè..ma ha parlato Marocchi..de che stamo a parla’..lo Sky team..che poteva di’..Non c’ ha riconosciuto torti evidenti a suo tempo..lo fa’ adesso..!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

…..cieco o in malafede?
un altro rosicone e piagnone! e basta!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Marocchi ha debiti con Platessa e Digiunante quindi deve farsi piacere…?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Parla Marocchi, che quando giocava con la rubentus disse: siamo la Juve e i mezzi rigori ce li devono dare…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ex giocatori commentano senza cervello,furbate di Immobile e rigori regolari che c….. di commento è?? Se è furbata non è rigore ,se è rigore non è furbata a sto tizio gli fuma il cervello,queste persone e meglio che rimangono a casa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Mi ricordate chi c.. era Marocchi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

MAROCCHI SE STAI ZITTO FAI PIÙ BELLA FIGURA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Tutti fenomeni…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Si ascoltato ….assurdo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

P d m non capisci un c ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

furbate o no e rigoreeee?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Marocchi gia’ era scarso da calciatore figuramose da commentatore ….a parlato Maradona

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Sti ex giocatori perché non si trovano un lavoro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Marocchi ha detto che è stato furbo, non scorretto. Ha perfettamente ragione. Immobile è stato caparbio, grintoso ma soprattutto furbo ed intelligente nel guadagnarsi due rigori.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

La realtà è che SKI anziché assumere dei veri professionisti, ha come opinionisti soltanto dei. EMERITI INCOMPETENTI!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Immobile fa due “furbate” che per REGOLAMENTO diventano rigore, quindi pe sto fenomeno il REGOLAMENTO prevede che le cosiddette furbate diventino rigore può dirmi in quale articolo del REGOLAMENTO è previsto? E questo ha pure giocato a calcio ??‍♀️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Non avendo una Società seria dietro, è anche giusto.
Se nel tempo, avessimo messo dei paletti seri…non si permetterebbero di sputare contro la Lazio.
Portateli via GIANNI&PINOTTO

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Io ho vissuto l era VINCENZO PAPARELLI ERO LI E NON SONO PIU ANDATO ALLO STADIO MA POI L ARRIVO DI BEPPE SIGNORI MI HA FATTO IMPAZZIRE E MI SONO..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Sono della Lazio dalla nascita, anni 50, nel periodo di Chinaglia eravamo tifosi più di Chinaglia che della Lazio, è strano ma è cosi, nessuno ha..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Altro da News