Resta in contatto

News

Quanto pesano le società di Lotito sulle casse biancocelesti?

Lazio, Lotito cerca la pace con i calciatori sul fronte stipendi

Il bilancio annuale 2019 dei biancocelesti era -13mln. Saldo negativo dovuto in parte alle società di Lotito che pesano sulle casse della Lazio.

Il 30 giugno 2019 la S.S. Lazio ha chiuso il bilancio annuale in negativo per 13 milioni di euro. Rispetto agli anni precedenti non ci sono state plusvalenze dal mercato, voce principale di introiti per molte altre società di A. Ma parte del saldo negativo è dovuto anche a società terze di Lotito, che gravano sul bilancio biancoceleste.

I dati sono stati raccolti e pubblicati da Calcio e Finanza. Ecco le voci nel dettaglio:

Roma Union Security: 1,30 milioni (servizio di vigilanza);

Gasoltermica Laurentina: 1,87 milioni (manutenzione del centro sportivo di Formello, gestione del magazzino merci e pulizia dei negozi, e investimenti per 2,07 milioni);

Omnia Service: 1,04 milioni (servizio di mensa sia giornaliero che in occasione dei ritiri per i tesserati presso il centro Sportivo di Formello);

Linda: 0,54 milioni (servizi di assistenza ai sistemi informatici, processi organizzativi e logistici aziendali e magazzino area tecnica);

Snam Lazio Sud: 0,57 milioni (servizi di assistenza gestionale generali);

Bona Dea: 0,20 milioni (servizi di assistenza all’amministrazione del personale);

US Salernitana: 1,00 milione + 3 di investimenti per l’acquisto di diritti alle prestazioni sportive di calciatori (Sono i 3 milioni spesi per Tiago Casasola ndr) e l’utilizzo di diritti commerciali e pubblicitari nell’obiettivo anche dell’impiego e valorizzazione del proprio patrimonio sportivo, soprattutto del settore giovanile.

Da segnalare il fatto che in tutte le società citate i membri del consiglio di gestione e di sorveglianza, compreso lo stesso Claudio Lotito, non percepiscono alcun rimborso, né stipendio. Come riporta la stessa S.S. Lazio Spa nella nota di bilancio, i servizi commissionati alle società del presidente sono “nel rispetto della correttezza sostanziale e procedurale ed a normali condizioni di mercato”.

 

Leggi anche:

Quante squadre aspettano il calciomercato invernale?

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News