Resta in contatto

News

D’Ambrosio sulla Lazio: “Non è mai facile, serve dare il 110%”

D’Ambrosio dopo la vittoria nel derby di ieri contro il Milan comincia già a pensare al turno infrasettimanale di mercoledì contro la Lazio

D’Ambrosio mette in guardia l’Inter dalla Lazio. Il laterale 31enne nerazzurro, in zona mista a San Siro dopo il derby vinto 2-0, ha parlato del match di mercoledì contro i biancocelesti:

“Vincere il derby era quello che volevamo. Ora però dobbiamo pensare alla partita successiva, perché se non dai continuità di risultati, tutto quello che hai fatto non conta nulla. La Lazio è una squadra che gioca da tanti anni insieme con un modulo ben definito, tutti sanno cosa fare. E’ una partita che le volte che abbiamo vinto non è mai stata facile, altre volte invece abbiamo perso. E’ una gara in cui ogni singolo giocatore dovrà dare il 110%”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

certo quanto se piagnemo addosso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Una cosa alla volta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Veramente basterebbe io 10 per cento ,viste le ultime partite

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Anche perchè diciamocelo chiaramente: per mercoledì è impossibile. Tutt’al più vedendo come siamo messi.

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News