Resta in contatto

News

Jordan Lukaku, in Belgio pregustano il duello con Romelu in Inter-Lazio

Lukaku verso la sfida con il fratello nella partita contro l'Inter

Il rientro di Jordan Lukaku si avvicina e in patria iniziano a credere a una prospettiva affascinante: il confronto a San Siro con il fratello maggiore

Jordan Lukaku contro Romelu, un duello affascinante che inizia a fare gola in Belgio. Nella patria dei due fratelli calciatori, l’occasione ghiotta si avvicina: mercoledì 25 settembre, la Lazio farà visita all’Inter a San Siro, per il primo turno infrasettimanale della Serie A.

Mentre l’attaccante nerazzurro è già diventato padrone assoluto dell’attacco di Antonio Conte, l’esterno biancoceleste è tornato in queste settimane a godersi gli allenamenti in gruppo: i problemi alle ginocchia e l’operazione per la tendinopatia sono ormai alle spalle, ieri a Formello ha anche segnato un gol nella partitella in famiglia. Jordan spera di strappare la convocazione già per la sfida di domenica con la Spal, con un occhio ovviamente all’appuntamento contro l’Inter. La prospettiva affascina Voetbal België, che dedica un articolo proprio al possibile rientro di Jordan in tempo utile per incontrare Romelu sul campo del Meazza.

Jordan Lukaku sul sito voetbalbelgie.be

 

Leggi anche:

Spal – Lazio, le probabili formazioni a 3 giorni dal match

2 Commenti

2
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Caro lucavo sarà pure tuo fratello ma noi abbiamo un conto sospeso con l’Inter non dimentichiamecelo per quel buffone di Devrai

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sulla play …..

Advertisement
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Il più grande centrocampista della Lazio,sempre dopo Antonio Elia Acerbi,non gli ho visto mai passare la palla indietro😳"

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Signori.Che Spettacolo.Beppegool. il Capitano."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Un mitoche non dimenticherò mai"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News