Resta in contatto

News

Situazione infortuni: ottimismo per Caicedo, Lulic e Milinkovic

Lazio, Milinkovic

Con un comunicato ufficiale sul sito, la Lazio fa il punto sulla situazione degli infortuni. C’è ottimismo per il recupero di Caicedo, Lulic e Milinkovic.

Forse ce la fanno già per la Samp. Questo in parole semplici il succo del comunicato uscito sul sito ufficiale della Lazio, riguardo la situazione degli infortuni di Caicedo, Lulic e Milinkovic.

Per Sergej si è trattato di una distrazione all’anca, che sembra in via di riassorbimento. Per Caicedo l’elongazione al polpaccio non desta troppe preoccupazioni, mentre gli esami per Lulic evidenziano un’evoluzione favorevole.

Questo il testo integrale del bollettino:

Per quanto concerne Felipe Caicedo, gli esami strumentali hanno evidenziato un trauma elongativo del gemello mediale del polpaccio sinistro. Sono state intraprese le cure specifiche del caso, il giocatore sarà monitorato nei prossimi giorni per valutare l’evoluzione del quadro clinico e per quantificare la ripresa dell’attività.
Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto Senad Lulic hanno evidenziato una evoluzione favorevole della lesione riportata a carico dell’adduttore della coscia sinistra. Nei prossimi giorni verrà programmata la graduale ripresa dell’attività.
In merito alle condizioni di Sergej Milinkovic, gli esami effettuati hanno evidenziato i postumi di trauma distrattivo a carico dell’anca destra. Il calciatore ha già intrapreso le cure specifiche del caso e nei prossimi giorni verrà sottoposto a monitoraggio clinico e strumentale per meglio quantificare i tempi di recupero.

 

Leggi anche:

Funerali Diabolik, il TAR respinge il ricorso della famiglia Piscitelli

8 Commenti

8
Lascia un commento

avatar
8 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] nel recupero di Lulic, Caicedo e Milinkovic, ieri sottoposti agli esami strumentali in Paideia (qui il comunicato ufficiale della Lazio). L’attaccante ha scongiurato la lesione, mentre il centrocampista bosniaco non […]

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sperem…

trackback

[…] di rientrare a Roma e sottoporsi agli esami strumentali, che hanno evidenziato i postumi di un trauma distrattivo all’anca, il fuoriclasse della Lazio ha scambiato qualche battuta con i media serbi all’aeroporto di […]

trackback

[…] offensivo, nonostante il problema fisico di Caicedo si sia rivelato meno grave del previsto (qui il comunicato ufficiale sugli infortuni). Riguardo l’attaccante svincolato ex Tottenham, viene […]

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sono contentissima per tutti e tre

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Sono. Contenta per tutti e n

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma nun sta’ in ferie er dottore???
https://youtu.be/3z_a89OJESc

Advertisement

Signori, è segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Un mostro sacro,da qualsiasi parte tirava faceva gol"
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Ho visto tanti grandi giocatori vestire la maglia della Lazio, ma in ogni classifica che faccio lui viene sempre al primo posto. Persino sopra a..."
Lazio, Miti: Miroslav Klose

Mito Klose: cosa significa per te averlo visto segnare con la maglia della Lazio?

Ultimo commento: "A parte Piola, di cui non ho mai visto le gesta, Klose è il più forte attaccante della storia della Lazio."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Secondo me è il momento più intenso e di attaccamento nel rapporto squadra-tifosi. Indimenticabile Eugenio. Andrea"
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Cosa dire,sono della Lazio grazie a lui, è stato il mio mito"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News