Resta in contatto

News

Lazio a Marienfeld: ritiro finito per Wallace

Lazio, Wallace

Lazio, secondo giorno di ritiro a Marienfeld. La permanenza in Germania durerà fino al prossimo 10 agosto

Continua a lavorare la Lazio a Marienfeld. Nella mattinata tedesca la squadra scende in campo alle 10, per il primo allenamento di giornata. Lavoro atletico alternato al possesso palla con le sponde, sempre con massima intensità. Per finire parte tattica per costruire azioni da finalizzare in rete con almeno 10 tocchi. Nel pomeriggio appuntamento in campo alle ore 17.00.

Differenziato per Lulic, Strakosha, Lukaku e Marusic. Wallace, invece, è tornato a Roma per svolgere dei controlli in Paideia: il brasiliano sarebbe dovuto essere titolare a Paderborn, ma a causa di alcuni fastidi fisici non è sceso in campo.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Rino
Rino
9 mesi fa

Io non riesco a capire perché a ss lazio tiene ancora wallce. E perché inzaghi ancora lo fa giocare? Bunasera è grazie

claudio
claudio
9 mesi fa

Wallace e Durmisi ai saldi, paghi 1 prendi loro 2 e anche i parenti di secondo grado…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Questi giocatori neanche a regalo lo prendono, quindi nn dubitate che nn si muove da Roma

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Ritiro dal calcio?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Speriamo non entri più a Formello!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

E magari va via Haoooo fosse vero.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

È una tattica per non rischiare di romperlo …è stato venduto !?????????

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Sono della Lazio dalla nascita, anni 50, nel periodo di Chinaglia eravamo tifosi più di Chinaglia che della Lazio, è strano ma è cosi, nessuno ha..."
Lazio, i Miti: Juan Sebastian Veron

Veron, Juan Sebastian gol: che emozioni ti ha fatto vivere la Brujita?

Ultimo commento: "Veron uno dei più grandi in assoluto,un vero mago del calcio,anche lui un affezionato come tanti altri,solo noi abbiamo tanti giocatori e allenatori..."

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "grazie a Signori sono tifosa della Lazio... non vederlo mai alzare una coppa e festeggiare lo scudetto mi ha sempre lasciato un rammarico.... ..."

Uber Gradella: il portiere che preferì smettere piuttosto che giocare con altri

Ultimo commento: "Lo conpscevo personalmente, aveva un negozio di articoli sportivi vicino casa mia. Ma non l'ho mai visto giocare."
Lazio, Miti: Eugenio Fascetti

Eugenio Fascetti, guida leggendaria: che peso ha per te nella storia della Lazio?

Ultimo commento: "Un bravissimo allenatore, forse poco apprezzato a cui non e' stata fornita, all'epoca, l'occasione della grande squadra. Soprattutto poi un uomo vero."

Altro da News

7
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x