Resta in contatto

News

Lulic, la Lega Serie A omaggia il capitano della Lazio

Senad Lulic

La Lega Serie A con un post su twitter ha voluto omaggiare il capitano biancoceleste, Senad Lulic, eroe del 26 maggio.

Questo sarà il suo nono anno con l’aquila cucita sul petto. Senad Lulic, idolo dei tifosi ed eroe del derby della finale di Coppa Italia vinta contro la Roma grazie ad un suo gol, viene omaggiato dalla Lega Serie A tramite i social.

Lulic è alla Lazio dal 2011, capitano dalla stagione 2017/18. Nel post viene ricordato che da quando veste la maglia biancoceleste ha segnato almeno un gol a stagione. Qui il post della lega:

 

? 9 anni con la maglia della @OfficialSSLazio
©️ Capitano dalla #SerieATIM 2017/2018
⚽ Almeno un gol a stagione da quando è nella Capitale pic.twitter.com/wvFSOcfnRP

— Lega Serie A (@SerieA) August 5, 2019

 

Leggi anche:

Lazio, c’è voglia di Serie A, meno 20 giorni all’inizio del campionato

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grandeeee

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mi hai fatto godere come nessuna donna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande capitano! Laziale nel ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ormai è un mito!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Capitano coraggioso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande il nostro capitano sei l orgoglio di tutti noi ci hai fatto gioire e ci hai fatto passare momenti interminabili con te abbiamo gioito e pianto siamo tifosi della Lazio ?? non trovate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

sei uno di noi Grande..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Daje he saiy captain j Sais wath???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Senad ” il Pannone” Lulic :
Ausiliario proveniente dalla Provincia Imperiale della Pannonia , ottiene la Cittadinanza Romana Honoris Causa infliggendo il colpo ferale nella madre di tutte le battaglie , contro gli usurpatori .
Alloggia tra gli Dei dell’Olimpo alla destra di Cesare per l’eternità .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Te lo meriti .sei il giocatore più forte della Lazio grande lulic 71 ????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Capitan senad lulic 71′ 26/05/13 coppa in faccia in eterno sfl…???????????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sei grande 26 maggio 2013

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Capitano della Coppainfaccia….per sempre Lulic 71 ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande capitano.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ti amiamo!!! ??? Sei nella storia!!! ???

massimo de bellis
massimo de bellis
1 anno fa

71′ Gloria eterna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lulic la leggenda ?⚪️?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grandissimoooooooo!!!!!!!! Forza LULIC forza LAZIO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sei un grande!??❤?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

??⚪??

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "Mito e Bandiera per Sempre!"
Immobile

#CountdownToHistory: col gol al derby, Immobile supera anche Rocchi nello score delle stracittadine

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Ricordo bene quei giorni e inoltre Pablito e' sempre stato umile, equilibrato, rispettoso. Una di quelle persone che rispetti profondamente anche se..."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News