Resta in contatto

News

Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi del 27 luglio 2019

Rassegna stampa, Corriere dello Sport-Roma 27 luglio 2019

La rassegna stampa del 27 luglio 2019: diamo insieme un’occhiata alle prime pagine dei principali quotidiani sportivi italiani

Benvenuti alla penultima rassegna stampa della settimana: scopriamo insieme le prime pagine dei principali quotidiani sportivi italiani, in questo sabato 27 luglio 2019.

Corriere dello Sport (edizione romana e nazionale)

Cominciamo dall’edizione romana del Corriere dello Sport: “Yazici, solo Lazio“, è il taglio alto relativo ai biancocelesti. Nel catenaccio: “Gol e assist contro l’Hoffenheim, il turco è pronto a sostituire Milinkovic. E oggi alle 18 i tifosi possono scoprirlo su Dazn: c’è Trabzonspor-Parma“. Il taglio centrale tratta invece del rinnovo proposto dalla Roma a Zaniolo.

Nell’edizione nazionale, si prende invece la scena lo “sgambetto Juve” per Lukaku: il ds bianconero Paratici “mette l’Inter all’angolo, allo United può andare Dybala”. Spazio anche al Napoli: dopo Pepé del Lille, “ADL vuole anche Icardi”.

La Gazzetta dello Sport

La Rosea apre con l’intervista esclusiva a Diego Godin: “Bel gioco? Primo, vincere”, la filosofia del neo difensore dell’Inter, quasi in risposta allo stile che vuole imprimere Sarri alla Juventus. Anche il quotidiano milanese parla dei rumors legati alla possibile operazione Juve-Manchester United per Lukaku e Dybala.

Tuttosport e il Quotidiano Sportivo

“La Juve su Lukaku” è lo scenario di mercato che conquista la prima pagina del quotidiano torinese. Si parla poi di Bonifazi (accostato di recente anche alla Lazio) come di un “tesoro Toro” e del colpo Milan con Leao. Chiudiamo la rassegna stampa con il QS: “Giallo bufera” e “Rosso speranza” sono i due titoli dedicati rispettivamente a Tour de France e Formula 1.

Leggi anche:

#LaCosaPiùLaziale: l’intervista doppia a Thomas e a papà Fabrizio – VD

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi del 27 luglio 2019 […]

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Avevo 12 anni ero uno che quando segnava chinaglia urlavo e piangevo di gioa ,avevamo vinto due anni prima lo scudetto e appena quattro anni prima ero..."
Lazio, i Miti: Giorgio Chinaglia

Giorgio Chinaglia, il grido di battaglia: rievoca le gesta di Long John

Ultimo commento: "rimpiazzato ovviamente da William Vecchi"

Signori, e segna sempre lui: che ricordi hai di Beppe-gol?

Ultimo commento: "Sono un laziale di Piacenza e ricordo i tuoi primi passi in biancorosso, poi nella prima squadra della capitale ci hai fatto tutti impazzire !!!! Col..."

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"

#CountdownToHistory, Immobile fa 150 e la vetta è sempre più vicina…

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Advertisement

Altro da News