Resta in contatto

News

Marusic a LSC: “Lazzari ottimo giocatore, devo migliorarmi”

Lazio Marusic

Questa mattina Adam Marusic è stato intervistato dalla canale tv ufficiale biancoceleste. Pur costretto ai box le sue sensazioni sono positive.

Dopo l’allenamento di oggi, a cui ha dovuto assistere dall’infermeria, Adam Marusic ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel (233 di Sky). Ci sono fiducia e sensazioni positive nelle sue parole, riportate anche nel sito ufficiale biancoceleste.

“Qui ad Auronzo si lavora molto bene nel periodo della preparazione estiva, ora ho alcuni problemi al ginocchio e non posso allenarmi ma spero di tornare presto in gruppo. L’approccio è come sempre positivo, lavoriamo al 100% sulla forza e sulla corsa, è molto importante in questo momento della stagione. Siamo un grande gruppo, qui siamo tutti contenti e vogliosi.

Le aspettative e gli obiettivi per il prossimo anno sono ben chiare: fare meglio e lottare per i posti Champions. La squadra secondo lui ha ottime qualità e un nuovo concorrente come Lazzari sulla sua fascia gli servirà da stimolo per migliorarsi.

Il prossimo anno dobbiamo migliorare la classifica e speriamo di centrare le prime quattro posizioni valide per la Champions: dobbiamo lavorare tanto e migliorare.

Per me è importante stare bene, senza infortuni, mi auguro il prossimo anno di non patire infortuni e stare bene. Nel calcio la concorrenza è normale: Lazzari è un bravo ragazzo ed un ottimo giocatore, devo migliorarmi per fare meglio, lo so, vedremo cosa accadrà.

Siamo tutti veloci, in rosa ci sono molti elementi sono di alto valore. Spero nella prossima stagione di poter stare meglio atleticamente. Con mister Inzaghi sono cresciuto tanto tatticamente, qui in Italia si studia molto questo aspetto ma posso ancora migliorare”.

 

Leggi anche:

Il “Grazie” di Sinisa sulla Gazzetta dello Sport

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Marusic a LSC: “Lazzari ottimo giocatore, devo migliorarmi” […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

?⚪??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ci puoi scomettere Mauris

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

No…..te ne devi d’annareeeee!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Intanto comincia ad allacciargli gli scarpini.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma quando te ne vai?

Advertisement

I MITI BIANCOCELESTI

Il leader carismatico della squadra che regalò ai tifosi il primo scudetto nel 1974

Giorgio Chinaglia

Il simbolo della Lazio. Un gol dopo l'altro, una prodezza dopo l'altra

Giuseppe Signori

Advertisement

Addio Pablito: se ne va un altro simbolo del calcio

Ultimo commento: "Grande campione!"
Immobile

#CountdownToHistory: Immobile affonda anche il Sassuolo. Girone d’andata chiuso a quota 13

Ultimo commento: "Secondo me l'unico dubbio e' se Ciro , Silvio Piola , lo raggiunge in questo campionato 2020-2021 o nel prossimo 2021-2022"
Lazio, Tommaso Maestrelli

Lazio, oggi la ricorrenza della scomparsa di Maestrelli

Ultimo commento: "Ciao MAESTRO, con gli anni che passano aumenta sempre più il rimpianto di averti perso troppo presto. Da lassù, guida Simone."
120 anni di Lazio, la top 11 di sempre: Re Cecconi la spunta sul Sergente

Lazio, Re Cecconi oggi avrebbe compiuto 72 anni

Ultimo commento: "Non potrò mai dimenticare quella scia bionda che disegnava traiettorie alla velocità della luce in mezzo al campo... Ho visto un Re"

Altro da News